ultime notizie

Lucchetti è il nuovo singolo di ...

Leo Pari è un vero e proprio artigiano della musica pop, dove con questo termine vogliamo evidenziare la sua capacità di attingere dalla scuola cantautorale più consolidata e integrarla con arrangiamenti ...

Finardi live in streaming il 15 novembre

Tanta è la voglia di ritornare sul palco e altrettanto grande l’attesa del pubblico di un live di Eugenio Finardi.
Il cantautore milanese terrà per la prima volta un intero concerto rigorosamente in streaming,
domenica 15 novembre, con inizio alle 20.30 dal Teatro Manzoni di Monza.

Finardi sarà accompagnato dal fido chitarrista Giovanni ‘Giuvazza’ Maggiore (qui in una foto di repertorio), in un live acustico a cui si potrà assistere in diretta tramite il sito della Regione Lombardia, collegandosi a questo link: https://mediaportal.regione.lombardia.it/portal/live

Sarà strano per me cantare davanti ad una platea completamente vuota - dichiara tramite la sua pagina Facebook il cantautore - “però visti i tempi difficili che stiamo affrontando sono felice di poter portare la mia musica direttamente nelle vostre case!”
Per un’icona della musica italiana come il sessantottenne Eugenio Finardi, questa sarà senza dubbio una “prima volta” piuttosto particolare, una nuova occasione per ritrovare e trasmettere emozione ed energia, da condividere con il pubblico in una modalità inedita ma certamente altrettanto coinvolgente. Un appuntamento davvero imperdibile, sia per chi conosce la carica live di Eugenio, sia per un pubblico, perché no?, che magari non sarebbe andata a vederlo in teatro per mille motivi. Ecco che nella tremenda difficoltà del vivere quotidiano targato Covid, l’Arte e la Cultura possono trovare una nuova forma di condivisione.
Auguriamo quindi anche ai lettori un buon concerto e una serata all’insegna della grande musica di qualità, nella speranza che questo sia solo un momento di transizione e che si possa tornare presto ai concerti nei teatri con la ritrovata serenità.

di Valeria Bissacco

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento