ultime notizie

Ligabue. Echi del passato e 30 ...

di Annalisa Belluco                   Venerdì 4 dicembre esce il nuovo album 7, con sette canzoni inedite e 77+7 una ricca raccolta dei singoli che hanno caratterizzato i 30 anni della ...

Il ritorno discografico di Claudio Baglioni

È ufficiale, il 4 dicembre dopo sette anni da “ConVoi” ritorna Claudio Baglioni con In questa storia, che è la mia, il nuovo lavoro del cantautore romano con 14 brani inediti. E per inquadrare meglio quello che troveremo nel nuovo lavoro, lasciamo che sia lui a presentarlo: “Oltre ad essere il titolo dell’album, “In questa storia, che è la mia”, è un invito. Una spinta a rileggere la nostra storia. La storia di ciascuno di noi, di queste pagine di musica e parole che abbiamo scritto e vissuto insieme, di questo tempo che - sebbene non si leggano - porta anche le nostre firme”.

A conti fatti, il nuovo album sarà il sedicesimo in studio della sua cinquantennale carriera e dalle prime anticipazioni sembra proprio che il cantautore abbia scelto la strada della genuinità nella resa sonora dei brani, utilizzando suoni e musicisti veri e pochi suoni campionati.

“Un album ideato e composto come una volta - racconta ancora Baglioni - vero, sincero, fatto ‘a mano’ e interamente suonato. È un progetto al quale ho dedicato tutto me stesso, a partire dalla scrittura, strutturata come non accadeva da tempo, su linee melodiche e processi armonici che la musica popolare sembra offrire sempre meno. Le sonorità sono tutte vere – nel senso di “acustiche” – basso, batteria, pianoforte, chitarre, archi, fiati, voce e cori – e il ricorso all’elettronica è stato dedicato, esclusivamente, alla cura degli effetti suono e delle atmosfere. Ne sono venuti fuori quattordici pezzi suonati dalla prima all’ultima nota, da un gruppo di musicisti straordinari, che fanno quello che ci si aspetta da loro: suonare con tutta la creatività, l’invenzione, l’energia e la passione - in una parola: la musicalità - che hanno dentro”.

La copertina è stata già anticipata, la data di uscita è stata fissata: adesso facciamo passare questi giorni e poi torneremo a parlare del lavoro in questione.

Claudio Baglioni tornerà sulle scene live nel 2021 con lo spettacolo ‘Dodici Note’ in cui la musica e le parole del cantante e compositore italiano si fonderanno in una dimensione live di pop-rock sinfonico che unisce grande orchestra classica, coro lirico, big band e voci moderne. ‘Dodici Note’ partirà dalle Terme di Caracalla di Roma, dal 4 al 18 giugno 2021, e a questi 12 concerti, seguiranno 4 appuntamenti live in due teatri luoghi d’arte unici al mondo: il 16 e 17 luglio al Teatro Greco di Siracusa e l’11 e 12 settembre all’Arena di Verona.

I biglietti sono già disponibili su TicketOne.it, nei punti vendita e nelle prevendite abituali.
I biglietti già acquistati per le date inizialmente previste per il 2020 rimangono validi per le nuove date corrispondentiPer informazioni: www.friendsandpartners.it ewww.ticketone.it

Giampiero Cappellaro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento