ultime notizie

“Whisky Facile”: il disco di Carotone ...

Il 23 novembre ricorrevano i 100 anni dalla nascita di Ferdinando ‘Fred’ Buscaglione, un grande della storia della canzone d’autore italiana, uno tra i primi a schernire e giocare ...

Laura Ciriaco interpreta il brano di Guglielminetti Non mi fai paura contro la violenza sulle donne

Non mi fai paura è il brano interpretato da Laura Ciriaco che tratta in modo determinato e diretto il tema drammatico e purtroppo sempre attuale della violenza sulla donna. Scritto dal bassista, compositore e arrangiatore Guido Guglielminetti e prodotto dallo stesso Guglielminetti insieme a Lalla Francia, è on line dal 13 marzo (qui il video) e si propone come mezzo di sensibilizzazione sul problema, inquadrandolo dal punto di vista originale di una donna consapevole della propria forza interiore. È stata proprio Lalla Francia ( nella foto a fianco) , cantante di grande esperienza, direttrice della sezione Musica e insegnante di canto presso l'Accademia09 di Milano, a proporre come interprete Laura Ciriaco, perché dotata di un particolare ed intenso timbro vocale, perfetto per interpretare in modo convincente un brano che tratta un argomento così delicato. Lalla Francia è poi intervenuta scrivendo le partiture per i cori, affidati alle sue allieve.

Come dichiara Guglielminetti, collaboratore di musicisti del calibro di Fossati, De Gregori, Mia Martini e Loredana Bertè, solo per citarne alcuni, Non mi fai paura "è una canzone che parla di violenza sulle donne certo, ma anche della profonda radice psicologica e culturale da cui essa nasce: la falsa credenza insita negli uomini che forza fisica equivalga a superiorità intellettuale e spirituale rispetto alle donne”.

La musica, dal ritmo forte e incalzante, ed il testo diretto del brano, così come l'interpretazione vocale sicura della cantante (che ha all'attivo fra l'altro la partecipazione a The Voice of Italy e Sanremo giovani nel 2018), mirano a ribaltare questa errata presunzione, contrapponendo una donna decisa a dimostrare proprio l’inferiorità morale, emotiva e intellettuale di un uomo che usa violenza su una donna. Ricorrere all'imposizione della forza fisica è infatti sempre espressione di scarsa virilità, ed è da questo presupposto che oggi la donna può coraggiosamente affermare di non aver paura.

L'intento del progetto è quello di coinvolgere anche le associazioni che si battono contro la violenza sulle donne
affrontando il tema attraverso la musica e contribuendo così ad una presa di posizione consapevole da parte della donna stessa nelle proprie scelte di denuncia.  Al di là del periodo difficile che stiamo attraversando, in cui spesso la convivenza forzata porta ad alimentare episodi di violenza domestica, non bisogna mai abbassare la guardia ed anzi tale problematica dev'essere affrontata ogni giorno, non solo durante le "ricorrenze" e le "giornate" dedicate alla sensibilizzazione su questo dramma. Anche una canzone può essere quindi utile a richiamare l'attenzione, affinché ogni donna possa essere fiera di affermare: "Non mi fai paura".



 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento