ultime notizie

Lucchetti è il nuovo singolo di ...

Leo Pari è un vero e proprio artigiano della musica pop, dove con questo termine vogliamo evidenziare la sua capacità di attingere dalla scuola cantautorale più consolidata e integrarla con arrangiamenti ...

Maldestro presenta il suo Egosistema

A tirar fuori le sensazioni più nascoste e intime c’è il rischio di rovinarle, di perder per strada proprio quella insita naturalezza. Ma la buona musica, associata alle parole giuste, ha il potere di proteggerne quell’afflato autentico, sincero, accompagnando le storie nell’ambiente migliore.

A due anni di distanza dal suo ultimo lavoro in studio, Maldestro (al secolo Antonio Prestieri) torna sulle scene con l’album Egosistema, uscito venerdì 16 Ottobre per Believe.

Si tratta di una raccolta che comprende il singolo Ma chi me lo fa fare pubblicato a Settembre e la focus track Il panico dell’ansia (vedi il video): in totale 11 brani in cui l’autore mette a nudo il proprio vissuto con un racconto non fine a sé stesso ma sublimato, che diventa una vera e propria analisi del proprio tempo e che quindi si propaga nelle storie degli altri. Come già spiegato da Maldestro nella presentazione stampa, l’ego esplicitato nel titolo non punta ad una mera esibizione singolare ma anzi suggerisce un confronto con il pubblico: è solamente un punto di partenza del dialogo, non più autoreferenziale.
Il cantautore dissemina frammenti di sé stesso lungo quello che si presenta come un viaggio musicale introspettivo e intimistico, nel quale l’ascoltatore è costantemente guidato ma, allo stesso tempo, libero di interpretare personalmente ciò che ogni brano esprime.

“Egosistema rappresenta il mezzo attraverso il quale l’artista racconta la sua storia, il suo passato e soprattutto il suo presente, mettendosi a nudo, spogliandosi di qualsiasi artificio e gettando via ogni possibile maschera indossata nel corso del tempo per paura di mostrarsi realmente agli occhi degli altri”.

Maldestro torna a proporre la sua musica dopo i diversi apprezzamenti degli ultimi anni.
Da Canzone per Federica, con cui si è presentato al Festival di Sanremo del 2017 classificandosi al secondo posto fra le Nuove Proposte (vincendo il relativo Premio della Critica ‘Mia Martini’) fino al brano Abbi cura di te, inserito nella colonna sonora del film ‘Beata ignoranza’.

Il lavoro è stato presentato live proprio venerdì 16 a Napoli, sua città natale, in uno showcase piano e voce presentato da Federico Vacalebre. La prenotazione all’evento è andata sold out in poche ore, confermando così l’attesa e l’interesse del pubblico verso il nuovo lavoro del cantautore partenopeo.

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento