ultime notizie

Chrysalis è il nuovo singolo dei ...

di Giampiero Cappellaro Tornano i biVio, formazione nata a Parigi nel 2018 dall’incontro della cantante Natalia Bacalov, figlia del noto compositore Luis Bacalov (e madre di origine italiana), e ...

Nuovo album per Nada

 

di Alberto Calandriello

Ottime notizie dalla Toscana. Esce infatti il 7 ottobre il nuovo album di Nada, intitolato La paura va via da sé se i pensieri brillano, edito da La Tempesta Dischi/Santeria e distribuito da Audioglobe. Sono passati tre anni da “È un momento difficile tesoro” e l'artista di Rosignano Marittimo ritorna con un disco di inediti anticipato, a maggio scorso, dal singolo In mezzo al mare. Sonorità rock che svelano la mano esperta di John Parish (che ha inciso il brano ai Real World Studios di Peter Gabriel) ed echi di PJ Harvey.

 

                               vedi il video di In mezzo al Mare

 

Il brano che apre la strada al disco lascia davvero ben sperare per questo nuovo tassello artistico di Nada, da sempre in direzione “ostinata e contraria”, oltre che in totale coerenza; è passata infatti attraverso esperienze diversissime tra loro, dal teatro insieme a maestri del calibro di Giulio Bosetti, Dario Fo e Marco Messeri, ai diversi Festival di Sanremo, ai Festivalbar e Un Disco per l'estate, con gli indimenticabili successi da hit parade, primo fra tutti Amore disperato e ovviamente l'intenso rapporto con Piero Ciampi di inizio carriera, che portò alla pubblicazione di tre dischi.
A tutte queste sfaccettature si è aggiunta negli ultimi anni anche la pubblicazione di ben cinque libri, che l'hanno consacrata anche come scrittrice profonda e sensibile. Inevitabile quindi che un'Artista come lei ispirasse anche un film, ‘La bambina che non voleva cantare’, regia di Costanza Quatriglio, trasmesso da Rai 1 nel 2021 e apprezzato da fan e critica.

L'attesa è quasi finita, da Venerdì 7 ottobre potremmo gustare il nuovo capitolo della prolifica carriera della musicista livornese.

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento