ultime notizie

Alice: il suo Viaggio in Italia ...

La cantautrice terrà a ottobre una serie di concerti in terra tedesca Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size ...

Parte la 32ª edizione di Rock targato Italia

 

 

 

 

 

 

 

di Marco Dalena

Come ogni anno, da ormai più di trent’anni, ROCK TARGATO ITALIA apre le sue iscrizioni.
Giunto infatti alla XXXII edizione, è il contest più longevo dedicato ad artisti emergenti (gruppi o solisti) che vogliono proporre e far conoscere la propria musica, un’opportunità perfetta per diffondere e promuovere la propria passione musicale con un occhio di riguardo per il mondo rock.

Nato nel 1986 dalla mente (e braccia) di Francesco Sainini e Franco Caprini, il concorso negli anni ha svolto un’opera di scouting su tutto il territorio nazionale, portando alla luce artisti che grazie alle proprie qualità hanno poi saputo ritagliarsi uno spazio importante nel mercato discografico italiano. Giusto per fare un esempio, i primi vincitori, nel 1987 (anno in cui Rock Targato Italia passa da festival a contest), sono stati i Timoria (qui in una foto di repertorio di inizio anni ’90), ma subito dopo arriva l’idea di creare una compilation che alla fine di ogni edizione unisse gli 8 artisti-vincitori (a pari merito) con nomi di artisti già affermati. E tra gli 8 vincitori dei primi anni troviamo i Marlene Kuntz, gli Extra, La Sintesi, Scisma, nomi che poi hanno segnato in maniera indelebile la scena rock italiana, ma venendo ad anni a noi più vicini hanno vinto R.T.I. i Lilly for Gulliver, Meganoidi, Jang Senato, Le Testharde, Lo Stato delle Cose… E come dicevamo, insieme agli 8 vincitori, ecco che negli anni troviamo nomi di punta che andavano ad arricchire il “prodotto-disco”, che diventava così un veicolo promozionale capace di creare quell’attenzione che poi è alla base di ogni concorso che si rispetti. Decine e decine le compilation in questi anni, dove a fianco degli 8 vincitori Francesco Caprini e Franco Sainini, motori instancabili di Rock Targato Italiana, riuscivano a farsi dare un brano da inserire nella compilation da artisti del calibro di CSI, Ligabue, Carmen Consoli, Finardi, Vasco Rossi, Gianna Nannini, Afterhours, Subsonica, Area, PFM, Goblin, Banco, Bennato, Celentano, Le Vibrazioni, Zibba, giusto per citarne alcuni (qui a fianco la copertina della compilation del 1997). Negli ultimi anni qualche cambiamento riferito al numero di vincitori e ai premi in palio c’è stato, consigliamo quindi di consultare direttamente il sito http://www.rocktargatoitalia.eu/regolamento.html.

-----------------------------------------------------------------  

PREMI 2019

Ai primi due artisti classificati sarà messo a disposizione un ufficio stampa professionale che promuoverà gli artisti con una campagna promozionale dedicata e a livello nazionale.

I primi otto classificati parteciperanno alla compilation ufficiale del contest, pubblicata dall’etichetta Terzo Millennio all’interno dei principali store e piattaforme digitali.

Sony Italia sponsorizza un premio speciale che metterà a disposizione di un artista selezionato i propri studi RCA a Milano per la realizzazione di una demo professionale.

La quota di partecipazione è di 70 euro per i gruppi e 50 euro per gli artisti solisti.

Regolamento completo al link http://www.rocktargatoitalia.eu/regolamento.html

 

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento