ultime notizie

Lucchetti è il nuovo singolo di ...

Leo Pari è un vero e proprio artigiano della musica pop, dove con questo termine vogliamo evidenziare la sua capacità di attingere dalla scuola cantautorale più consolidata e integrarla con arrangiamenti ...

PORTO RUBINO - Storie, canzoni e lupi di mare

È questo è il nome del docu-film ideato da Renzo Rubino e diretto da Fabrizio Fichera, proiettato il 13 ottobre durante la 15ª edizione della Festa del Cinema di Roma e trasmesso poi da Sky Arte il 28 ottobre.  

di Adriana Comes

Si tratta di un docu-film sulla incessante lotta alla presenza della plastica nel mare, attualmente disponibile on demand e in streaming su NOW TV.

L’artista pugliese, a bordo dell’imbarcazione Tramari, è infatti alla ricerca del pericoloso mostro marino, divoratore del mare: la plastica. Il suo è il racconto di un viaggio trascorso tra i porti pugliesi, attraversando incontri, serate e live emozionanti.

“Io andavo nei porti, cantavo canzoni dedicate al mare per tanta gente che veniva ad ascoltarmi dalle banchine. Quest’anno tutto questo sarebbe saltato … quindi ho chiamato il mio amico Stefano Senardi, produttore discografico e direttore artistico, prospettandogli l’idea che Porto Rubino potesse diventare un documentario. Quindi oltre alla parte musicale dal vivo, realizzata quest’estate con tutte le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, lo abbiamo finalmente realizzato.”

Musica, mare, Puglia sono dunque gli amori del cantautore.

 

Rubino viaggia per mare partendo da Polignano, passando da Monopoli, per poi dirigersi verso Brindisi. Il viaggio prosegue con qualche difficoltà per Frigole verso Otranto, per poi approdare a Taranto e finire in una festa piena di amici con un finalone fino a tarda notte in uno dei vigneti più famosi della regione. Alla presenza di Morgan lo stesso Renzo e tanti colleghi musicisti improvvisano un concerto, sino quasi all’alba, chitarra e voce, proprio sulla Tramari, portata in secca e trasformata in palco. La serata finale è stata incredibilmente suggestiva grazie anche alla presenza di artisti come Ron, Vasco Brondi, Noemi, i Selton, Erica Mou e Bobo Rondelli.

Altri compagni di viaggio di questo marinaio d’eccezione sono stati gli artisti DiodatoPaola TurciGino CastaldoBugoGiuliano Sangiorgi, Noemi: storie di musicisti, pescatori, ex contrabbandieri e amici che vivono e amano il mare, ne hanno a cuore la salute e aiutano Renzo ad affrontare il Mostro.

Cornice di questa incredibile avventura è lo splendido scenario pugliese capace di valorizzare ed accogliere in sé questa tematica così importante, con quella magnifica sensibilità che solo la natura può realmente garantirti.   

“Il mare da proteggere,
Il mare come ispirazione per gli artisti, come luogo in cui ritrovarsi. 
Il mare complesso, controverso, libero, il mare: l’origine”

 

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento