ultime notizie

Quando, il cofanetto di Pino Daniele

Il 1 Dicembre è uscito Quando, il cofanetto di Pino Daniele curato dal Pino Daniele Trust Onlus per Warner Music Italy, contenente ben 95 brani, un libro di 72 pagine e ...

Storia Della Musica Leggera Italiana Illustrata

Torniamo a parlare di ‘musica & fumetti’ sulle pagine de L’Isola. Già, perché NPE Edizioni continua ad allargare la sua proposta editoriale dedicata al Fumetto con due nuovi libri, illustrati, che toccano da vicino il mondo musicale. Il primo è ‘La Storia Della Musica Pop a Fumetti’, curato da Enzo Rizzi, mentre il secondo è ‘Storia Della Musica Leggera Italiana Illustrata’, di Vincenzo Giordano. Metteremo in particolar modo attenzione al secondo perché, come dire, ci sentiamo più vicini all’argomento (il libro sulla storia del Pop, comunque disegnato benissimo da Rizzi, tocca inevitabilmente troppi artisti internazionali).
Sfogliando il libro quel che colpisce in maniera netta sono i disegni di Vincenzo Giordano (in arte Vigior), navigato disegnatore calabrese che da molti anni presta la sua penna, ops, matita, per svariati settori tra cui quello fantasy, dove ha realizzato tavole stupende (cliccate qui e fatevi un giro sul suo profilo facebook per rendervene conto). Ma tornando al nostro libro sulla musica italiana, la mano di Vigior regala un approccio diverso, certamente diverso dalla classica lettura di una biografia. Le sue immagini (quasi tutti prese da foto vere e ridisegnate tout court) sembrano parlarti, con un effetto decisamente caldo e avvolgente, che va ben oltre lo sfogliare un semplice libro. Sarà perché ci siamo abituati un po’ tutti a leggere biografie di grandi artisti così come dizionari o opere omnie della musica, ma questa ‘Storia Della Musica Leggera Italiana Illustrata’ ci sembra che non si accodi per nulla su quel sentiero e ne scelga un altro, di lato, meno battuto certamente ma per questo più affascinante.

Le tavole, lo ripetiamo, disegnate benissimo (e qui ne potete vedere alcuni esempi) ci raccontano i tratti salienti dei nomi più noti del nostro patrimonio musicale. Il tutto con una, due o al massimo tre pagine a testa per i pezzi da Novanta, visto che per gli approfondimenti veri ci sono i duemila libri di cui sopra. Giordano ha preferito puntare quindi sull’essenza del loro percorso artistico, corredando con qualche aneddoto particolare piuttosto che scrivere con carattere corpo 8 maggior testo. I nomi? Franco Battiato, Gino Paoli, Adriano Celentano, Lucio Battisti, Antonello Venditti, Claudio Baglioni, Mina e poi ancora Ornella Vanoni, Pino Daniele, Lucio Dalla… insomma, una carrellata con 40 personaggi che passando dalle mani di Vigior acquistano una luce inattesa, specie nei primi piani. Una tecnica di disegno che sembra letteralmente far saltar fuori dalle pagine i personaggi, con il risultato che le immagini hanno più forza comunicativa delle foto vere. Aggiungiamoci che Nicola Pesce, giovane editore e fondatore della NPE, cura i suoi libri in maniera accurata e in questo caso lo sforzo è ancora più vistoso se pensiamo che il formato scelto è  21 x 30  (brossurato)  e che il costo rimane sotto i 10 Euro (un pensierino x Natale, no?).

Lasciateci spendere anche due parole proprio su NPE, piccola realtà nata quindici anni fa e che pian piano si sta ritagliando uno spazio importante nell’affollato mondo dei Fumetti. Li abbiamo visti all’opera anche nell’ultima edizione di Lucca Comics (qui nella foto Vincenzo ‘Vigior’ Giordano nello spazio di NPE), con una fila incredibile di persone di ogni età che rimanevano affascinati dagli autori che a turno disegnavano live i loro personaggi. Non parliamo ovviamente solo dello stand NPE, ma era un sentire e vedere comune con tutti gli editori presenti. Non avrà certo bisogno di noi Lucca Comics per evidenziare questo aspetto (le centinaia di migliaia di visitatori ogni anno parlano da sole). Quel che invece vogliamo sottolineare è che il mondo dei fumetti ha questa grande caratteristica, quella di attrarre una fascia di persone molto ampia. Ad una fiera di fumetti o in una libreria/fumetteria, potete trovare la coppia di fidanzati, il cinquantenne, il nerd sfigato ma anche il nonno con i nipoti e anche gli adolescenti, fascia storicamente complicata da coinvolgere. Non solo nei libri o nei fumetti… ma su tutto!

Tornando al nostro libro, non nascondiamo che da sempre - appassionati come siamo di fumetti e di musica italiana - aspettavamo da tempo un titolo come questo. E anche se riguardando l’elenco dei nomi trattati ci colpisce la manca di Luigi Tenco, giusto per fare un esempio, risulta chiaro quello che dicevamo prima e cioè che non stiamo parlando di un libro approfondito sulla musica italiana, ma bensì quello che il prodotto vuole trasmettere è una raccolta di personaggi storici della musica italiana. Nulla di accademico. E in questo senso l’obiettivo è raggiunto. Anzi, offre un modo veloce, agevole, nuovo, per veder riassunta una parte importante della nostra storia musicale. In definitiva una piacevole lettura, probabilmente pensata oltre che agli amanti del comics per un pubblico più giovane e meno ‘vicino’ al mondo musicale ‘storico’ della canzone italiana. Per gli appassionati ‘diversamente giovani’ come il sottoscritto, un volume da avere soprattutto per i splendidi ritratti fatti dall’autore.
In chiusura ricordiamo anche che per la stessa collana sono usciti un po’ di tempo fa ‘Heavy Bone - Storia del Rock a Fumetti’ sempre a cura di Enzo Rizzi e ‘Bruce Springsteen - Spiriti nella Notte’ a cura di Marco D’angelo e Fabrizio Di Nicola. Di più recente pubblicazione troviamo invece due altri volumi, sempre disegnati e raccontati da Enzo Rizzi: ‘Storia del Metal a fumetti’ e ‘Storia del Rock a fumetti’. Leggiamo di una prossima uscita su Fabrizio De André. Sicuramente ne riparleremo ancora. Magari proprio con Nicola Pesce (in fondo nella foto), alfiere di un modo serio ed oculato di fare editoria. Uno di quelli che ha deciso di fare l’editore per passione, per vocazione vera. Ma la sua storia la racconteremo nella prossima occasione (se prima qualcuno non ci avrà pensato a raccontarla a fumetti)…
Giampiero Cappellaro

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento