ultime notizie

09 aprile: a Castel Mella (BS ...

    Martedì 9 Aprile 2024 ore 21 – Castel Mella (Bs)      -      Auditorium Giorgio Gaber - via Onzato, 56                                                        POVIA LIVE - "MI HAI SALVATO LA VITA TOUR di Ricky Barone Il percorso artistico di ...

"Terre e musiche - Il meglio di Sanremo Doc"

Quest'anno il Mei - Meeting degli Indipendenti ha prodotto la compilation "Terra di Musiche - Il meglio di  SanremoDoc", uscito su i Tunes il 15 febbraio e in distribuzione fisica dal 18 febbraio.

Si tratta di un importante progetto musicale per la valorizzazione dei dialetti del nostro paese, realizzato dal Mei, che prosegue un importante lavoro portato avanti dal Mei da tempo dopo la pubblicazione del doppio cd "Aie d'Italia" (33 brani di giovani artisti dialettali provenienti da ogni regione d'Italia, prodotti dalla Galletti-Boston) e il recupero del liscio con "Romagna Nostra" (con il progetto di Massimo Bubola realizzato con Eccher Music e Materiali Sonori).

Il cd "Terra di Musiche", che porta lo stesso titolo dell'area folk presente ogni anno al Mei, contiene le dieci canzoni in dialetto dei dieci finalisti di Sanremo Doc, l'area dialettale giovanile di Area Sanremo, che ha dato il patrocinio gratuito alla produzione discografica, con due ospiti di grande eccezione: il cantautore in dialetto laghèe del comasco Davide Van De Sfroos, presente tra i big di Sanremo quest'anno con la sua Yanez, legata anche alla terra di Romagna, e il folk singer calabro Peppe Voltarelli, già leader de Il Parto delle Nuvole Pesanti. Il cd contiene quindi i brani in dialetto varesotto dei Trenincorsa con "Primavera", in dialetto veneto de "La lettera" di Selena Valle, di Viviana Laffranchi con il suo dialetto bresciano di "Os" e del dialetto del Nord di SoniaG con "Mi plas il neri" oltre a uno straordinario dialetto torinese del marocchino Khalid Zarou che con la sua Orchestra di Porta Palazzo canta "Un sol seugn". Per l'Emilia troviamo Daniele Ronda con "Me l'avan ditt" e per la Romagna Macola con "Du che va" mentre per l'area del Sud ci saranno i brani del cantautore calabrese Carmine Torchia dedicato "A Meridione", "Nero" dei calabresi Koralira e il dub ambient napoletano di Ilaria Palmieri & Terre del Sole con la sua "Uocchie e te". Il cd si apre con lo straordinario brano "Il duello" di Davide Van De Sfroos in versione live per questo progetto musicale e si chiude invece con il brano di Peppe Voltarelli "Sta Città" estratto dal suo ultimo album.

All'interno del libretto del cd, vi è inoltre un inserto speciale con "La Produzione degli Strumenti Musicali in Italia", a cura di Antonio Miscenà, presidente di Acisa - Suono Italia, dedicato al mondo degli strumenti musicali con una fotografia della situazione italiana del settore in cui sono segnalate le principali aziende artigiane attive in Italia.

Tracklist della compilation:

1) "Il Duello" - Davide Van De Sfroos
2) "Mi Plàs Il Neri" - SoniaG
3) "Nero" - Koralira
4) "Os" - Viviana Laffranchi
5) "Du Che Va" - Macola
6) "Uocchie e Te" - Ilaria Palmieri e Terre del Sole
7) "‘M l'avan ditt" - Daniele Ronda
8) "A Meridione" - Carmine Torchia
9) "Primavera" - Trenincorsa
10)"La Lettera" - Selena Valle
11)"Un Sol Seugn" - Khalid Zarou e l'Orchestra di Porta Palazzo
12)"Sta Città" - Peppe Voltarelli

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento