ultime notizie

Marco Stella: online il nuovo singolo

È uscito da qualche settimana sui principali digital store e piattaforme streaming il nuovo singolo del cantautore ligure Marco Stella.  Il tempo e il desiderio è una garbata ballata che ben sintetizza ...

Teatro Golden, Roma

Mimmo Cavallo

L'Incantautore

Non capita spesso di poter avere, nel giro di soli venti giorni, un cartellone fittissimo che prevede concerti o spettacoli di dieci valorosi artisti – tra cantautori e cantautrici – in un teatro al centro di Roma. A tu per tu con… è la rassegna musicale che mancava e che per fortuna è partita lo scorso 23 marzo al Teatro Golden della Capitale con la direzione artistica dell’inarrestabile e – diciamolo pure visto che in questo caso è vero – straordinaria Grazia Di Michele. Tutto ideato e organizzato alla perfezione ma soprattutto con inesauribile passione, dalla bella location (una lode al coraggio del fondatore e direttore del teatro Andrea Maia) alla finalità benefica (il sostegno all’associazione romana “Io sto con Peter Pan”), fino alla sostanza, ovvero i nomi in programma: Morgan (23/24 marzo), Mimmo Cavallo (29 marzo), Carlo Marrale (30/31 marzo), Syria (1/2 aprile), Bungaro (3/4 aprile), Mariella Nava (5/6 aprile), la stessa Grazia Di Michele (7/8 aprile), Alberto Fortis (10/11 aprile), Rossana Casale (12/13 aprile) e Max Maglione (14 aprile).   

Dopo la partenza col botto, il concerto “voce & piano” di Morgan, il secondo appuntamento ha visto protagonista uno dei cantautori più intelligenti e infuocati di casa nostra, Mimmo Cavallo, introdotto dal giovane e bravo Mauro Pandolfo (nella foto sotto) che ha cantato due sue composizioni, È un caso e Realtà dispersa, accompagnandosi al pianoforte. L’incantautore di Lizzano, brigante della canzone d’autore italiana per antonomasia, sostenuto da un’eccellente band con Edigio Maggio alle chitarre, Marcello Ingrosso alle tastiere, Michele Ciavarella alle percussioni e Annamaria Lecce ai cori, ha regalato al pubblico presente oltre due ore di musica e canzoni intervallate da racconti, storie e segni legati alla sua terra (il Salento) e al suo percorso sia umano che artistico. La cavalcata di Cavallo è stata trascinante, senza sosta, impastata di rock, taranta e canzone d’autore, caratterizzata da quella vena politico/sociale ironica e pungente allo stesso tempo, fissata in episodi come Il sud del pianeta, Stancami stancami musica, Dalla parte delle bestie, Quando saremo fratelli uniti, Giù le mani e ancora “must” quali Siamo meridionali, Ninetta mia (con la partecipazione vocale di Mariella Nava), Anna Anna mia e Uh mammà! con tanto di coro composto da Di Michele, Nava ed Ernesto Bassignano. 

Non potevano mancare le canzoni donate ad altri artisti, prima fra tutti Mia Martini (Il mio oriente, Danza pagana, Dio c’è, Viva l’amore), poi Gianni Morandi (Mi manchi), Fiorella Mannoia (Caffè nero bollente) e Zucchero (Vedo nero). Il pensiero a Mimì è stato sottolineato ancora di più dalla presenza della sorella Olivia Bertè, dell’amica Alba Calia e di Ciro Castaldo, autore del libro fresco di stampa Martini Cocktail (Edizioni Melagrana) oltre che ideatore e direttore artistico del Mia Martini Festival di Somma Vesuviana. Belle, bellissime le serate trascorse così, a tu per tu con artisti che sanno gettare ponti fortissimi e creare legami con chi ha scelto di ascoltarli, dove l’unica cosa che conta è la musica e tutto quel meraviglioso mondo che riesce a svelare.

Foto di Debora Tofanacchio

 

 

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Data: 2019-03-29
  • Luogo: Teatro Golden, Roma
  • Artista: Mimmo Cavallo

Altri articoli di Andrea Direnzo