ultime notizie

Il cielo sotto Berlino, nuovo brano ...

Una canzone per ricordare, a 30 anni dalla caduta del Muro. Nuovo brano di Christian G. feat. LastanzadiGreta “Il cielo sotto Berlino” sarà scaricabile e ascoltabile a partire dal 15 ...

Teatro Storchi, Modena

Premio Pierangelo Bertoli 2019 - VII Edizione

L’appuntamento con il Premio Pierangelo Bertoli si rinnova di anno in anno come un evento speciale da attendere, una sorta di “Natale” della canzone d’autore italiana dedicato alla memoria di un grande artista vivo e presente ora più che mai. La settima edizione, svoltasi venerdì 18 ottobre al Teatro Storchi di Modena, ancora una volta sold out, ha regalato al pubblico presente momenti di forte intensità grazie all’impegno dell’organizzazione capitanata dai valorosi direttori artistici Alberto Bertoli e Riccardo Benini, oltre che al coinvolgimento dell’Associazione Culturale “Montecristo” e alla collaborazione di BPER Banca.

Dalle semifinali dello scorso maggio, tenutesi al Teatro Dadà di Castelfranco Emilia, sono stati scelti gli otto “Nuovi Cantautori” finalisti provenienti da ogni parte d’Italia: Mattia Bonetti (Il mio ultimo giorno di prigione, da Massa Carrara), Chiaradia (Ancora spazio, da Treviso), Costa Volpara (Linda, da Viterbo), Rossana De Pace (Blabla, da Taranto), Roberta Guerra (Tagliati a metà, da Genova), Francesco Lettieri (Ho un sacco di voglie, da Napoli), Giuseppe Libé (Passo dopo passo, da Piacenza), Giulio Wilson (Uacciuari, da Firenze).

Una corposa giuria, formata da importanti addetti ai lavori e presieduta da Bruna Pattacini, compagna di vita di Pierangelo, ha consegnato la vittoria a Francesco Lettieri (nella foto in alto), già vincitore di Musicultura, che ha colpito nel segno con la sua canzone inedita, suonata e interpretata con passione e verità, più l’indovinata rilettura di un brano proveniente dal repertorio di Bertoli, Dalla finestra. Al giovane cantautore napoletano è stato assegnato il premio del valore di 3 mila euro in partnership con la SIAE; a Giulio Wilson il premio Nuovo IMAIE (15 mila euro per la realizzazione di un tour) più il premio del sempre presente e caloroso Bertoli Fans Club; a Giuseppe Libé il premio ACEP/UNEMIA (borsa di studio di 2 mila euro a supportare l’attività discografica e/o formativa).

Notevoli gli ospiti premiati intervenuti, a cominciare da Raphael Gualazzi (Premio “A muso duro”) che ha tinteggiato di jazz la serata eseguendo al pianoforte Ain’t Nobody Business If I Do e Let Him Live; a seguire Enrico Nigiotti (Premio “Per dirti t’amo”) con la sensibilità di Nonno Hollywood e L’amore è; ancora la PFM (Premio “Italia d’oro”) con l’energia di episodi storici come Il pescatore e Celebration. Il “Premio Pierangelo Bertoli” è andato all’attesissimo Luciano Ligabue che ha catturato la platea tra racconti e ricordi, sottolineando il fatto che il cantautore di Sassuolo è stato il primo a credere in lui dandogli la possibilità di intervenire come autore nell’LP Tra me e me del 1988 con la canzone Sogni di Rock ‘n’ Roll, eseguita per l’occasione con la partecipazione di Alberto Bertoli. Insieme a quest’ultimo, il rocker di Correggio ha donato uno dei momenti più emozionanti dell’intera edizione cantando a due voci e a due chitarre Le cose cambiano, brano scritto da Ligabue per Pierangelo ma poi interpretato da Alberto nel disco tributo del 2006.

La serata è stata condotta da Andrea Barbi e la direzione musicale affidata alle sapienti mani di Marco Dieci che, insieme alla band, ha ricordato due presenze importanti nella vita di Pierangelo purtroppo scomparse recentemente, il fratello Gianni e il chitarrista Gabriele Monti. Edizione memorabile, senza ombra di dubbio trionfale, di quelle da ascrivere e fissare negli annali. E senza perdite di tempo, è già disponibile il bando dell’edizione 2020 che si preannuncia ricca di novità.

 

Photo Credit: Officina delle Immagini (Moris & Donatello)

 

 

 

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Data: 2019-10-18
  • Luogo: Teatro Storchi, Modena
  • Artista: Premio Pierangelo Bertoli 2019 - VII Edizione

Altri articoli di Andrea Direnzo