ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

Teatro Maria Caniglia - Sulmona (Aq)

Premio Daolio

Anche L'isola era presente all'ultima edizione del 'Premio Augusto Daolio - Città di Sulmona', tenutosi in dicembre al teatro Maria Caniglia di Sulmona (AQ). La manifestazione, giunta alla sua dodicesima edizione, è stata vinta da Michela Di Ciocco in arte Frida Neri (nella foto di apertura) , che per tutta la commissione valutatrice ha rappresentato un'autentica rivelazione: l'artista, infatti, originaria di Vastogirardi (IS) ma marchigiana di adozione, non era nota ai membri della giuria, che si sono così trovati a "scoprire" un nuovo talento. Discorso diverso, invece, per i due cantautori nella foto come Luigi Mariano (secondo classificato) e Annachiara Zincone (terza), di cui avevamo già avuto modo di apprezzare il valore. 

Tra gli altri riconoscimenti assegnati si segnalano il Premio per la miglior voce, dedicato alla memoria della giovane vocalist Alessandra Cora (morta nel terremoto dell'Aquila) e vinto da Chiara Lisi, e il Premio della critica, conferito a Raffaella Daino (nella foto più sotto), già leader dei Pivirama. Raffaella, decisamente più a suo agio nelle vesti della rockeuse psycho-post, ha proposto a Sulmona un assaggio di quello che è oggi il suo progetto musicale, con sonorità acustiche e delicate. La giuria (presieduta dal noto paroliere Andrea Lovecchio) ha inoltre assegnato premi speciali a Giulio Risi per il miglior testo, Domenico Imperato per la migliore musica e la Lailaiko´s band per la miglior tecnica/arrangiamento.

Da questa edizione del Daolio è scaturita una serie di collaborazioni e soddisfazioni artistiche che non si è ancora arrestata: Frida Neri e Luigi Mariano si sono esibiti, come da regolamento, al Nomadincontro 2011 di Novellara (RE), diventando anche grandi amici, tanto che Luigi ha voluto la cantautrice molisana come ospite di un suo concerto a Roma (i due hanno duettato su Questo tempo che ho di Mariano). Inoltre, tutta la carovana del Daolio (Frida Neri, Mariano, Zincone e Daino) è stata ospite de "La notte di Radio 1" per un'intera puntata dedicata alla kermesse sulmonese. E, sull'onda emotiva di questa trasmissione, altre occasioni di visibilità si sono aperte ai tre vincitori, come l'emittente Blu Radio Veneto che ha voluto intervistare, in studio a Padova, sia Frida che Luigi.

A dimostrazione che il Daolio non dimentica i suoi "figli", i quali a loro volta rimangono affettivamente legati a questa manifestazione, c'è da dire poi che la serata conclusiva del Premio ha visto esibirsi Piji (qui nella foto di Alessandro Sgritta, autore di tutte le altre di questo servizio) vincitore nel 2007, un anno prolifico per lui che vinse anche L’Artista che non c’era. Il cantautore romano, insieme al suo setpet, ha reso omaggio alla canzone jazzata suonando tutti i suoi principali successi: da "L'Ottovolante" (dedicata a Natalino Otto) a "Lentopede", fino a "I Cigni di Nymphenburg" e "Pungiball", oltre a due interessanti omaggi quali quello a Fabrizio De Andrè con "Smisurata Preghiera" e Rodolfo De Angelis con "Ma cos'è questa crisi?", che a distanza di oltre 70 anni risulta ancora attualissima.

"Tra le novità di questa edizione - ha detto Antonio Ranalli, Presidente del Premio - c'è stato un Premio speciale della Siae, che da cinque anni segue il Daolio. Inoltre abbiamo avuto un partner speciale, l'Associazione Oxfam, che da John Lennon ai Coldplay, passando per Annie Lennox e molti altri artisti, ha saputo trasformare la sua lotta istituzionale contro la povertà e l´ingiustizia in una causa condivisa dal grande pubblico". L'appuntamento, adesso, è per l'edizione 2011, prevista sempre alla fine dell'anno.

 Premio Daolio

27 e 28 dicembre 2010

Teatro Maria Caniglia   -  Sulmona (AQ)

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Data: 2010-12-27
  • Luogo: Teatro Maria Caniglia - Sulmona (Aq)
  • Artista: Premio Daolio

Altri articoli di Massimo Giuliano