ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

  • Michele Gazich - Come Giona

    di: Rosario Pantaleo

    A mio avviso “La nave dei folli” inizia, idealmente, dove finiva la canzone La sposa del diavolo dell’album “Segreti trasparenti” di Massimo Bubola che tu hai coprodotto. E’ possibile una sorta di transfert, almeno sonoro, d’atmosfera, tra quella canzone ed i brani incisi su questo tuo primo lavoro ...

    Leggi tutto »

  • Un disco di sola voce e violino. Mi sembra che in “Magma” ci sia una forte simbiosi tra te e lo strumento, a partire dalla scrittura dei pezzi. Nella recensione ho azzardato essere stati scritti proprio su di esso… come ti sei avvicinata a questo strumento che immagino senta fortemente ... Leggi tutto »

  • Partiamo dal disco. “Il bosco delle fragole” sembra tutto giocato, tematicamente parlando, tra amore – in senso lato, anche se ci sono molte celebrazioni del rapporto di coppia – e gioco – con il gioco che si trasforma in sogno e in fiaba. Sono elementi che consideri così importanti nella tua vita? O ... Leggi tutto »

  • Stai vivendo un momento magico, prima i consensi a Sanremo, in contemporanea il nuovo disco “Vintage Baby”, a seguire, dopo la fase di promozione, immagino un tour. Come ti senti, avverti che la tua vita sta cambiando?Sono entusiasta di ciò che mi sta accadendo, devo dire che Sanremo mi ... Leggi tutto »

  • Il tuo ultimo disco è in castigliano, ma nei dischi precedenti hai cantato soprattutto in catalano algherese. Come ti è venuta l'idea di cantare in questa lingua?Una decina di anni fa, insieme al gruppo di jazzisti con cui lavoravo, ho pensato che sarebbe stata una scommessa interessante mantenere ... Leggi tutto »

  • Anche se è un mix di brani vecchi e nuovi, “Historias” sembra concepito come un disco che segue un filo conduttore.E’ vero, si tratta di un album registrato in studio e pensato come se fosse un disco di inediti. Al tempo stesso c'è una rivisitazione di canzoni e ... Leggi tutto »

  • La prima domanda è obbligata: come passi dal pop di “Virus” alla ricercatezza raffinata di “In parole povere”?Direi che… in qualche momento devo essere morto e poi devo essermi reincarnato. Mi sembra di parlare di un’altra persona quando penso ai primi due dischi, fatti da uno che in ... Leggi tutto »

  • Sono passati quattro anni dal primo disco. Cos’è cambiato nel progetto ZeroUno?L.U.: Innanzi tutto sia io che LeLe abbiamo fatto dischi solisti. Poi, l’altro “ZeroUno” era completamente diverso da questo, nel senso che nell’altro cantavano diversi cantanti, come Alice o Morgan, invece questo è diventato ... Leggi tutto »

  • A Sanremo mi pare sia andata molto bene. Un ritorno mediatico importante, anche grazie al Premio della Critica, e l’impressione che come immagine ne siate usciti tutt’altro che snaturati. Manuel Agnelli: Il bilancio è sicuramente positivo. Noi siamo andati a Sanremo per sfruttarlo come megafono oltre che per ... Leggi tutto »

  • Hai dichiarato che per scrivere canzoni è fondamentale “innamorarsi e starci male”. Questo disco, “L’amore non è bello”, è figlio di questa filosofia?Beh sì, quello che scrivo è quello: le cose che ho dentro, o che non riesco a dire a voce, le cose che ho lì, che ... Leggi tutto »