ultime notizie

Federica Basile alla corte degli Swingles

Dopo 55 anni arriva la prima artista italiana nel gruppo inglese The Swingles (già Swingle Singers, formazione il cui marchio è attivo dal 1963). Si tratta di Federica Basile, voce da ...

  • Max Manfredi - La luna ritrovata

    di: Alberto Bazzurro

    Alcune canzoni di “Luna persa” erano già note ai frequentatori dei tuoi concerti. Vogliamo fare un po’ d’ordine cronologico?La più antica è Retsina, almeno come spunto, perché è passata attraverso molte rielaborazioni, anche un po’ oziose: era lì, e io ogni tanto ne cambiavo un passaggio, due parole ...

    Leggi tutto »

  • Partiamo dal nome, quello del progetto e quello del disco. Perché Arnoux? Pura assonanza o c'è qualcosa dietro? Perché hai scelto come titolo Cascades? Arnoux è stato scelto proprio per assonanza con il pilota automobilistico Renè Arnoux. Il titolo del disco invece è stato scelto tra una lista di ... Leggi tutto »

  • “Il mulo” è la tua seconda esperienza solista. Cos’è cambiato dopo i Modena City Ramblers e dove vuole spingersi la tua musica?Diciamo che sono cambiati un po’ i punti di vista e alcune situazioni importanti della mia vita. Quella coi Modena è stata un’esperienza travolgente, che mi ... Leggi tutto »

  • Quali sensazioni provate nel vincere il Premio Tenco con “Amen”? Molto positive, siamo felici e onorati, anche in virtù del fatto che per la prima volta la giuria premia come disco dell’anno il lavoro di una band. Non ho nulla contro i cantautori, anzi, ma sono contrario al termine ... Leggi tutto »

  • Innanzitutto volevamo avere qualche indicazione sul tuo nuovo progetto multimediale “Pedra Mendalza”. E’ solo un film, è anche un film, è un film con la musica?È stato prima vissuto, poi pensato come film. Da anni, con alcuni dei protagonisti, visitavamo certi siti archeologici in Sardegna per curiosità, interesse e ... Leggi tutto »

  • “Penelope”: un titolo evocativo che ben si adagia sulla bella copertina del vostro disco. Quali fra le caratteristiche della virtuosa sposa di Ulisse sono vicine al vostro ultimo lavoro?Marco: Banalmente, le più note: la fedeltà, l’abnegazione, la pazienza, la capacità di creare, di distruggere, la forza della speranza ... Leggi tutto »

  • “Come il vetro” conclude una “trilogia cromatica” iniziata con “Blu” e “Gialloelettrico”. La trasparenza è la sintesi e la negazione di tutti i colori. C’era già dall’inizio, ovvero quando avevi pensato a “Blu”, l’idea di concludere così?Assolutamente no! Volevo questa trilogia fin dall’inizio, sapendo che ... Leggi tutto »

  • Che sensazioni hai provato una volta saputo del Targa come Miglior interprete e che rapporto hai con il Club Tenco?Sono molto onorato di questo riconoscimento, che onestamente non mi aspettavo, e sono contento soprattutto perché premia un lavoro che è curato in ogni suo aspetto: nelle musiche, nei testi ... Leggi tutto »

  • Chiamare il vostro ultimo disco “Musica nuda 3” era troppo scontato e quindi avete scelto “55/21”, che in realtà è un giochino che prende spunto dalla simbologia della smorfia napoletana. In pratica per la proprietà commutativa pur cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambia…Ferruccio Spinetti: Eh ... Leggi tutto »

  • Due anni fa nessuno sapeva chi fossi. Oggi sei uno dei quattro vincitori delle Targhe Tenco. Ci riepiloghi come sei arrivato fino a qui?Ho sempre fatto una vita assolutamente normale: sono andato a scuola, ho fatto la patente, ho iniziato a lavorare in un bar a Ferrara a diciotto ... Leggi tutto »