ultime notizie

Orzobimbo, nuovo brano per Enrico Fridlevski

Enrico Fridlevski, già frontman del gruppo toscano Vick Frida, torna alla musica cantata con un brano in uscita domani 25 aprile, dal titolo fortemente evocativo: Orzobimbo. Evocativo, per noi nati ...

  • Arnoux - Acqua che ispira

    di: Daniela Giordani

    Partiamo dal nome, quello del progetto e quello del disco. Perché Arnoux? Pura assonanza o c'è qualcosa dietro? Perché hai scelto come titolo Cascades? Arnoux è stato scelto proprio per assonanza con il pilota automobilistico Renè Arnoux. Il titolo del disco invece è stato scelto tra una lista di ...

    Leggi tutto »

  • “Il mulo” è la tua seconda esperienza solista. Cos’è cambiato dopo i Modena City Ramblers e dove vuole spingersi la tua musica?Diciamo che sono cambiati un po’ i punti di vista e alcune situazioni importanti della mia vita. Quella coi Modena è stata un’esperienza travolgente, che mi ... Leggi tutto »

  • Quali sensazioni provate nel vincere il Premio Tenco con “Amen”? Molto positive, siamo felici e onorati, anche in virtù del fatto che per la prima volta la giuria premia come disco dell’anno il lavoro di una band. Non ho nulla contro i cantautori, anzi, ma sono contrario al termine ... Leggi tutto »

  • Innanzitutto volevamo avere qualche indicazione sul tuo nuovo progetto multimediale “Pedra Mendalza”. E’ solo un film, è anche un film, è un film con la musica?È stato prima vissuto, poi pensato come film. Da anni, con alcuni dei protagonisti, visitavamo certi siti archeologici in Sardegna per curiosità, interesse e ... Leggi tutto »

  • “Penelope”: un titolo evocativo che ben si adagia sulla bella copertina del vostro disco. Quali fra le caratteristiche della virtuosa sposa di Ulisse sono vicine al vostro ultimo lavoro?Marco: Banalmente, le più note: la fedeltà, l’abnegazione, la pazienza, la capacità di creare, di distruggere, la forza della speranza ... Leggi tutto »

  • “Come il vetro” conclude una “trilogia cromatica” iniziata con “Blu” e “Gialloelettrico”. La trasparenza è la sintesi e la negazione di tutti i colori. C’era già dall’inizio, ovvero quando avevi pensato a “Blu”, l’idea di concludere così?Assolutamente no! Volevo questa trilogia fin dall’inizio, sapendo che ... Leggi tutto »

  • Che sensazioni hai provato una volta saputo del Targa come Miglior interprete e che rapporto hai con il Club Tenco?Sono molto onorato di questo riconoscimento, che onestamente non mi aspettavo, e sono contento soprattutto perché premia un lavoro che è curato in ogni suo aspetto: nelle musiche, nei testi ... Leggi tutto »

  • Chiamare il vostro ultimo disco “Musica nuda 3” era troppo scontato e quindi avete scelto “55/21”, che in realtà è un giochino che prende spunto dalla simbologia della smorfia napoletana. In pratica per la proprietà commutativa pur cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambia…Ferruccio Spinetti: Eh ... Leggi tutto »

  • Due anni fa nessuno sapeva chi fossi. Oggi sei uno dei quattro vincitori delle Targhe Tenco. Ci riepiloghi come sei arrivato fino a qui?Ho sempre fatto una vita assolutamente normale: sono andato a scuola, ho fatto la patente, ho iniziato a lavorare in un bar a Ferrara a diciotto ... Leggi tutto »

  • Prima di tutto non posso che dirvi bentornati. In molti, compreso il sottoscritto, sentivano la mancanza dei Massimo Volume. Com’è avete deciso di riprendere a suonare insieme? Grazie! Tutto è nato da una telefonata arrivata dagli organizzatori del Traffic Festival di Torino nei mesi scorsi, in cui ci chiedevano ... Leggi tutto »