ultime notizie

Orzobimbo, nuovo brano per Enrico Fridlevski

Enrico Fridlevski, già frontman del gruppo toscano Vick Frida, torna alla musica cantata con un brano in uscita domani 25 aprile, dal titolo fortemente evocativo: Orzobimbo. Evocativo, per noi nati ...

  • DADA.net - Network emozionale

    di: Elisa Pantaleo

    DADA si pone come leader nei servizi di comunicazione ed intrattenimento. Come è nata? Dada è una società che nasce a Firenze nel 1995 come uno dei primi internet service provider in Italia, fondata da un gruppo di architetti fiorentini tra cui il presidente Paolo Barberis. Nel corso degli anni ...

    Leggi tutto »

  • “Parole contro Parole” è un live in studio. Manca solo il pubblico, perché l’atmosfera di immediatezza che si sente è proprio quella dei concertiEra l’effetto che volevamo creare. I dischi in sala sono sempre un po’ mortificati, appiattiti, mentre dal vivo il risultato è sempre migliore, più scarno ... Leggi tutto »

  • Caraserena alzatevi in piedi e presentatevi da soli.... Siamo due fratelli, due cugini, e altri due che non sono cugini né fratelli. Semplificando Filippo Trentalance voce e chitarra, Vanni Trentalance pianoforte, Giorgio e Manrico Andreozzi invenzioni vocali e altre diavolerie, Fabio Penna basso, Carlo Balestreri batteria. In un ipotetico curriculum ... Leggi tutto »

  • Cominciamo dagli inizi. Prima di due dischi importanti come “Si vif” e “Une primavere” hai pubblicato un album tutto al femminile, “Anime femine”, che uscì molti anni fa esclusivamente in Friuli.Io produco molto poco, solo quando sento che le cose che ho da dire hanno ottenuto la giusta maturazione ... Leggi tutto »

  • Una delle cose che avete voluto sperimentare con “I Milanesi ammazzano il sabato” è a fare rock andando al di là della strumentazione canonica. Come è nata questa esigenza?All’inizio del 2006 sono entrati in formazione due nuovi elementi: Roberta Dell’Era al basso in sostituzione di Andrea Viti ... Leggi tutto »

  • Basta sfogliare il libretto con i testi del tuo ultimo lavoro, “La padrona del giardino”, per restare colpiti dall’importanza dei colori che sono più suadenti e penetranti delle immagini che rappresentano. Quest’attenzione ai colori è, forse, frutto della consuetudine con la luce siciliana che tutto trasforma e trasfigura ... Leggi tutto »