ultime notizie

La Rosa Tatuata tornano a camminare ...

A quasi otto anni da Caino, il loro ultimo disco, i genovesi La Rosa Tatuata, forti di uno zoccolo duro di fan che non li hanno dimenticati e chiedevano a ...

  • Mariella Nava - Tempi troppo mossi per un cuore carico di speranze

    di: Paola Piacitelli

    Su un lato, una fotografia in bianco e nero fissa l’attimo di un’impercettibile linea dell’orizzonte tra cielo e acqua, cielo e terra. Sul retro, invece, Mariella Nava mentre guarda quello stesso orizzonte colorato in una giornata di Sole e di vento… Sì, in effetti, la mia intenzione ...

    Leggi tutto »

  • “Arrivederci Italia”; un saluto, un congedo o una disillusione che spinge all’isolamento? Nel disco ci sono infatti molti passaggi che evocano una solitudine da incompatibilità con il contesto e con la storia. La solitudine nell’Italia di oggi è nella “realtà”, quindi non si vede. È l’uomo sradicato che vegeta ... Leggi tutto »

  • Dopo averlo ponderato a lungo il nostro ha finalmente concretizzato un suo sogno con Hermetico (Incipit Records/Egea), un lavoro che allude a un certo "minimalismo romantico" come lui stesso lo definisce. i brani sono dieci e sono tutti originali, Fabi li ha cesellati al pianoforte chiamando a raccolta alcuni ... Leggi tutto »

  • No need for speed ha segnato il vostro ritorno a livello discografico ma anche una leggera svolta nelle sonorità, dal garage-rock classico a un’impronta più power pop, con riminescenze californiane. Cosa vi ha portato su questa strada? Musicalmente noi non la consideriamo una vera propria svolta, la intendiamo piuttosto ... Leggi tutto »

  • Un artista che molti pensavano avesse “dimenticato” le proprie modalità espressive e che, invece, ha sempre pubblicato, anche negli ultimi anni, lavori di buon spessore artistico. Da cosa nasce questa capacità di mantenere “dritta la barra” della coerenza? La Musica è per me primariamente autoterapia, nel senso che scrivere, comporre e ... Leggi tutto »

  • Stai portando in tour quindici anni di storia musicale, ma l’asse portante dei tuoi concerti è giustamente puntato su "Una Cura del freddo", straordinario album uscito nel 2010 che ti ha dato molte soddisfazioni. Ricordiamo ad esempio la tua presenza al Premio Tenco 2010, la vittoria a quasi tutti concorsi ... Leggi tutto »

  • Beppe, al terzo disco abbandoni la vicenda di Beppe D. per concentrarti di più sulla pura forma canzone. E’ stata un scelta dettata in parte dalle circostanze, ma che un musicista importante come Elio Rivagli, che ha lavorate con me in tutti i miei tre dischi, mi ha confermato come ... Leggi tutto »

  • Le radici musicali della tua carriera affondano prima nel funky e nel rock e poi soprattutto nel reggae: come sei arrivato da Bob Marley a De Andrè? Ci sono arrivato scoprendo ed ascoltando tanta musica italiana. Fino a 27 anni mi sono concentrato esclusivamente su mondi musicali esteri: ascoltavo, scrivevo ... Leggi tutto »

  • Ciao ragazzi, allora: innanzitutto complimenti per il disco. Una bomba. Cominciamo. Grazie mille! É ritornato di moda il soul anni Sessanta, sarà la ciclicità delle mode o la morte di Amy Winehouse che a quelle sonorità doveva molto. Sta di fatto che tanti artisti, di riffa o di raffa, soprattutto nel ... Leggi tutto »

  • Come nasce la Bandamariù? Perché questo nome? Bandamariù nasce circa 10 anni fa dall’amore per la canzone italiana dei primi del ‘900, e precisamente prende il nome da un nostro cavallo di battaglia: Parlami d'amore Mariù. Il progetto nasce dal desiderio di suonare I brani storici italiani rivisitandoli ... Leggi tutto »