ultime notizie

Grande concerto in ricordo di Bud ...

OLIVER ONIONS REUNION LIVE 29 NOVEMBRE 2016 - ore 21.00 BUDAPEST, UNGHERIA La notizia è di quelle che vanno lette due volte, perché il rischio di aver capito male è alto. Ma ...

  • Guarda che non sono io

    di: Valeria Bissacco

    Guarda che non sono io non è solo una canzone di Francesco De Gregori tratta dall’album Sulla strada del 2012.  Guarda che non sono io è ora anche il titolo di un gran bel libro uscito il 3 settembre scorso, il primo volume fotografico di e su Francesco De Gregori, curato ...

    Leggi tutto »

  • Ok, d’accordo, il progressive non vi ha mai entusiasmato… anzi, peggio, il solo sentirlo nominare vi provoca improvvise orticarie musicali oppure, per i meno interessati, uno sconcertato: “Prog… che???”; e poi, diciamolo chiaro… tutte quelle chilometriche sbrodolate che “loro” definiscono suite, quel suonarsi addosso per far sentire a tutti ... Leggi tutto »

  • L'autorevole storico Massimo Montanari nel suo splendido Il cibo come cultura sottolinea che le cucine, i sapori, le tradizioni culinarie “non sono realtà ataviche, ma punto d'arrivo, evidentemente provvisorio, di una complessa evoluzione storica”. La cultura quindi non è altro che un complesso metabolismo, qualcosa di vivo e per ... Leggi tutto »

  • Un libro di ricordi che ci porta indietro nel tempo, a scriverlo è lo stesso Fausto Leali insieme al giornalista Massimo Poggini che incontrando l’artista ha messo a fuoco una storia che attraversa 50 anni di musica italiana. Già dalle prime pagine arrivano le sorprese più interessanti, per esempio attorno ... Leggi tutto »

  • Franco Mussida è un grande musicista. La sua carriera musicale lo dimostra. Ma è anche un uomo generoso. Le sue attività sociali, sempre con un basso profilo, lo dimostrano. È uno straordinario ottimista. La storia del Centro Professione Musica lo testimonia. È, infine, un visionario. E come tutti i visionari non teme nulla e ... Leggi tutto »

  • Come si può esordire senza essere banali se si sta per commentare un libro come Quello che deve accadere, accade. Storia di Giovanni Lindo Ferretti e Massimo Zamboni di Michele Rossi? Un binomio potente e incandescente, un sodalizio artistico generoso e carnale. Due figure profonde, un tao perfetto, la prima ... Leggi tutto »

  • Lo dobbiamo ammettere: ogni qual volta ci capita sotto mano un altro - ennesimo - libro su Fabrizio De André abbiamo una sorta di riflesso incondizionato, pavloviano, una domanda impellente: Ma c’è ancora qualcosa da scrivere su Faber? E il più delle volte la risposta è negativa. Sfuggono a questa nostra involontaria autocensura ... Leggi tutto »

  • "È difficile che una band possa durare trent'anni, soprattutto se non ha mai fatto concessioni al mercato o alle mode imperanti" scrive Enrico Ruggeri in coda a La ribellione elegante, la "biografia modernista a più voci" degli Statuto, firmata da Antonio "Tony Face" Bacciocchi (VoloLibero, 125 pp., 13 euro), "Bisogna ... Leggi tutto »

  • Tanto tempo fa. C’è un uomo che, nel pieno dell’Africa equatoriale, ogni sera, alla luce di una lampada a petrolio, su un gracchiante giradischi a pile, mette su un disco di Georges Brassens. Non c’è posto migliore, vien da pensare, per oltrepassare la propria personalissima linea d’ombra, e ... Leggi tutto »

  • Batterista, deejay, organizzatore di serate e soprattutto mod della prima ora (italiana, dunque gli anni Ottanta), il sommese Luca Selvini prova con questo libro a tirare un po' le fila di più di trent'anni passati all'interno di questa grande sottocultura, non solo in ambito italiano. Lo fa partendo ... Leggi tutto »