ultime notizie

Daniele Gozzetti: il blues ha un ...

                  Nuovo progetto per Daniele Gozzetti, cantautore bresciano dall’anima rock ‘n’ roll. Si tratta di un video nel quale Gozzetti reinterpreta Blues run the game, un classico dell’americano Jackson ...

Claudio Sassi & Walter Pistarini

De André Talk – Le interviste e gli articoli della stampa d’epoca

Per quanto schivo e timido potesse essere, un artista dell’importanza di Fabrizio De André non poteva certo sottrarsi all’attenzione della stampa musicale, e, anzi, tanto più tentava di sfuggire all’attenzione dei riflettori, più questi sembravano volerlo inseguire e spogliare. È proprio questo il paradosso che emerge leggendo De André Talk, un interessante volume curato per i tipi della Coniglio Editore da Claudio Sassi e Walter Pistarini, due dei maggiori esperti del cantautore genovese, che raccoglie tutte le interviste – cartacee, televisive e radiofoniche – rilasciate da Faber in quarant’anni di carriera.
Il materiale conferma il ritratto dell’artista, schivo, diretto, sempre lucidissimo e onesto nelle sue affermazioni – di certo meglio sintetizzate in musica che non su carta. Giustamente, il volume non cerca in nessun modo di mascherarsi da biografia – le note sono ridotte all’essenziale, anche se sarebbe stata opportuna la contestualizzazione di alcuni elementi – ma costituisce indubbiamente un documento imprescindibile per ogni approfondimento critico della produzione dell’artista. A complemento dei quattro blocchi in cui è diviso il volume, uno per ciascun decennio di carriera, un’interessante gallery di immagini, con copertine e chicche d’epoca, tra le quali spicca una spassosa biografia-caricatura in rima pubblicata dall’ “Intrepido” nel 1971.
A margine, “De André Talk” costituisce anche una testimonianza molto particolare dell’evoluzione del giornalismo italiano, non solo musicale, intriso fino agli anni settanta del formalismo linguistico d’eredità fascista e chiuso in un rigido schematismo, poi sempre più spesso indulgente, a tratti fin troppo gossipparo.
Vista la natura dello scritto, la lettura non è pertanto agile, considerando la quantità di informazioni costantemente ripetute, ma è resa comunque affascinante da tutta una serie di curiosità, aneddoti, commenti e connessioni alla situazione socio-culturale italiana, che – fuori da ogni retorica – pare davvero l’unica a uscire veramente ammaccata dall’analisi chirurgica e disarmante di De Andrè.

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Artista: Claudio Sassi & Walter Pistarini
  • Editore: Coniglio Editore
  • Pagine: 416
  • Anno: 2008