ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

Riccardo Storti

New Trolls, dal pesto al sushi

Questo è un libro che mancava: non solo per gli addetti ai lavori, che possono finalmente avere una panoramica completa della vicenda artistica di uno dei gruppi musicali più “complicati” del panorama italiano, e nemmeno per i fans più accaniti, che potranno trovarvi date, nomi, curiosità, dettagli mancanti e, perchè no, conferme puntuali.
New Trolls, dal pesto al sushi
va a coprire un vuoto, analizza finalmente la complessa vicenda umana, artistica e professionale di una band che ha attraversato quarantaquattro anni di storia musicale italiana, partendo dal beat, appena sbarcato nel nostro paese, cavalcando l’ondata progressiva degli anni settanta, aderendo poi, sempre con un taglio personalissimo, al fenomeno pop degli anni ottanta.
Qui la storia poteva, forse, terminare; le band il cui nome fanno riferimento all’originale New Trolls diventano due, tre, la vena si inaridisce e si diparte in esigui rivoli… ma non muore.
Superati gli anni novanta tra litigi, riappacificazioni, separazioni, incontri casuali, superato anche, non senza difficoltà e sofferenza, l’incidente che rischiò di portarsi via Nico Di Palo, ecco, finalmente, la sospirata riappacificazione fra il chitarrista ed il suo “socio” di sempre, Vittorio De Scalzi.

Ma questa è una sintesi sin troppo concisa del volume di Riccardo Storti, volume in cui si trovano infiniti dettagli, le voci dei protagonisti, degli amici, e di coloro che hanno vissuto da vicino questa incredibile storia, e poi una discografia analitica che comprende anche i side project, l’albero genealogico della band, con le entrate, le uscite, i ritorni, le collaborazioni, ed ancora una cronologia degli eventi più significativi, gli incontri, i dischi, i concerti, fotografie, ritagli di giornali, interviste “d’epoca”.
Per gli appassionati un documento imperdibile, per gli amanti della musica italiana l’occasione migliore per scoprire, o riscoprire, un gruppo che ha dato moltissimo alla canzone d’autore, ed al quale forse si può imputare di aver “perso troppo tempo” in dispute intestine che ne hanno limitato in parte la vena creativa.

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Artista: Riccardo Storti
  • Editore: Edizioni Aereostella
  • Pagine: 228
  • Anno: 2008

Altri articoli su Riccardo Storti

Altri articoli di Andrea Romeo