ultime notizie

Venerdì 1 Marzo a Buccinasco la ...

Ce l’avevo quasi fatta, l’ultimo lavoro discografico degli Alti & Bassi (clicca qui per la recensione) esce ufficialmente nei negozi e sulle piattaforme digitali il 22 febbraio, dopo un ...

Telli Maurizio

Un ombrello d'eternità

È uscito sul finire dello scorso anno Un ombrello d’eternità: la poesia cantata in musica di Massimo Bubola, a cura di Maurizio Telli, un nuovo volume (Marco Serra Tarantola Editore) su Massimo Bubola, ormai non più solo cantautore ma intellettuale con una spiccata propensione alla dimensione letteraria e musicale. È il classico libro che non può mancare nella collezione di coloro che, e sono in molti in Italia, amano Massimo Bubola. Il testo è frutto, infatti, di uno straordinario lavoro di approfondimento da parte del cremonese Maurizio Telli, già assessore per le Attività Culturali e per l’Istruzione del Comune di Casalbuttano e in questa veste organizzatore di diversi eventi tra cui naturalmente alcuni concerti di Massimo Bubola.

È interessante notare come la passione di Maurizio Telli per Massimo Bubola sia maturata solo dopo la morte di Fabrizio De André, del quale Maurizio è stato grande estimatore e conoscitore. Un percorso che può stupire gli appassionati della prima ora di Bubola, considerando, nonostante la feconda collaborazione, i diversi riferimenti culturali tra i due, con Bubola songwriter dalle radici ben piantate nel terreno del rock di matrice americana e De André classico cantautore italiano, sensibile per di più alla cultura musicale francofona. Ma, come si suol dire, all’amor non si comanda ed è così che Maurizio viene letteralmente folgorato da Bubola assistendo ad un suo concerto nel 2002 a Carrara, durante una manifestazione in commemorazione di Fabrizio De André. In quella circostanza, accompagnato dalla moglie, scoprì un artista per lui inedito, conosciuto solo per il nome letto nelle note di copertina dei dischi di De André. Da quel momento inizia per lui un percorso appassionato e insaziabile, che lo porta ed amare non solo le canzoni di Bubola ma potremmo dire la sua etica esistenziale, che ne fa oggi non solo il capostipite del folk rock italiano ma anche un maestro di pensiero che ha allargato il suo raggio di azione alla poesia, alla letteratura e alla saggistica, con la pubblicazione di libri ed interventi sull’attualità su diversi quotidiani.

Tornando al libro di Telli, che può essere annoverato senza alcuna remora nella categoria saggi, come sottolinea Enrico Danesi nella bella prefazione, dobbiamo confessare che mai abbiamo avuto occasione di leggere in maniera così intensa, dettagliata, documentata di Massimo Bubola, sul quale sono già stati scritti diversi testi. Oltre a ciò quello che stupisce è la capacità di decifrare il pensiero di Bubola, autore che riesce ad innestare in maniera sublime la riflessione intima in quella escatologica. Maurizio riesce a svelare anche i passaggi più poetici di Bubola, sviscera in maniera certosina i rivoli più nascosti e i frammenti meno immediati, aiutando a cogliere l’essenza di un autore colpevolmente dimenticato dal grosso pubblico, quello purtroppo deviato verso la sottocultura pop, ma amato e talvolta adorato da una nicchia piuttosto corposa di appassionati. Un ombrello d’eternità, verso tratto dalla canzone L’alba che verrà dell’album Il testamento del capitano diventa così un viaggio per il lettore, un viaggio travolgente che aiuta a decifrare il Massimo Bubola poeta della contemporaneità, con i piedi ben saldi nelle radici della tradizione e della civiltà patriarcale all’interno della quale è cresciuto e dalla quale continua ad attingere per la sua opera culturale-musicale. Il libro è diviso in tre parti e in 46 capitoli, con due premesse, una conclusione e un’appendice che dettaglia la biografia e l’intera produzione di Massimo Bubola, musicale e letteraria, richiamando anche i libri scritti su Massimo Bubola, compresa “l’altra bibliografia”, i siti internet e alcuni link.

Un testo enciclopedico, con ogni sorta di dettaglio anche all’interno del volume, ricco di note a piè di pagina e di richiami ai numerosissimi testi analizzati. Complimenti Maurizio, operazione perfettamente riuscita! 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Artista: Telli Maurizio
  • Editore: Marco Serra Tarantola Editore
  • Pagine: 352
  • Anno: 2015
  • Prezzo: 18.00 €