ultime notizie

A tutti piace Fred: cofanetto con ...

Nel sessantesimo anniversario della tragica scomparsa di Fred Buscaglione, la Warner Music Italy vuole ricordare  questo leggendario artista pubblicando un cofanetto composto da ben 5 dischi. I primi tre CD ...

Parte la 70ª edizione del Festival di Sanremo e anche L'Isola che non c'era si tuffa nella città ligure con oltre 40 showcase.

Nonostante Sanremo, ci saremo (senza confini).

Si inizia martedì alle 15.00 nella sede del Club Tenco (lungomare Calvino)

Parte il Festival di Sanremo con i suoi mille eventi collaterali. E tra questi anche la 3ª edizione di ‘SA(N)REMO SENZA CONFINI’, la rassegna organizzata da L’Isola che non cera, tutti i pomeriggi dalle 15.00 alle 18.00, nella sede del Club Tenco.

                                 (Clicca qui per l'evento Facebook)

Vi eravate accorti che tra poco prende il via la nuova edizione del Festival di Sanremo? Domanda retorica, ovvio, visto che giornali, radio, tv e soprattutto i social da settimane ci stanno invadendo con polemiche artefatte (ed altre diciamo pure più legittime), reunion, big, ex-big e molti small. Sia come sia, si tratta della 70ª edizione e come è nostra abitudine ormai da qualche anno, L’Isola guarda con più interesse tutto quello che si muove nella città in quella settimana, nella marea di eventi collaterali che sono la vera occasione di incontro, di scambio tra artisti, pubblico e addetti ai lavori. Detto questo siamo fiduciosi che – nonostante tutto – siano molti gli artisti da seguire con interesse nella kermesse maggiore.

Alcuni nomi? Sicuramente Tosca, Paolo Jannacci, Diodato (qui nella foto), ma anche Anastasio e soprattutto Rancore, poi Irene Grandi, Raphael Gualazzi, Francesco Gabbani (meno leggero di quel che la gente coglie al primo ascolto), Enrico Nigiotti, Levante, Bugo e Morgan… insomma, un bell’elenco che, aldilà dei gusti personali, rappresenta una voglia di raccontare uno spaccato musicale che va riconosciuto. Di contro ci sono situazioni a noi meno vicine, pensiamo ad un’Elettra Lamborghini o ad Alberto Urso, giusto per dirne due, ma che in una logica “nazionalpopolare” avranno la loro ragion d’essere perché coprono “esigenze” e gusti diversi. In questo siamo e sempre saremo convinti che il Festival di Sanremo è un evento televisivo (lo è ormai da qualche decennio…), uno show dove la musica è un ‘di cui’ e non più cuore centrale della programmazione. Certo, le cose (leggasi le scelte musicali) si possono fare in un certo modo o in un altro, ma come abbiamo visto basta vedere da che parte si prende il bicchiere per bere e capire che dieci milioni di spettatori non si regalano a nessuno. E se il pubblico della 70ª edizione potrà godere di un brano come Il Gigante d’acciaio della formidabile cantautrice Gabriella Martinelli e Lula, in gara tra gli otto Giovani finalisti (qui sotto nella foto), ecco che tutto questo aiuta a rimettere la barra al centro e ad accettare che il Festival di Sanremo ha un potenziale mediatico fortissimo dove ognuno presenta quel che ha. Non può essere il palcoscenico scelto a decretare il valore di un artista. Al pubblico, ai pubblici… l’ardua sentenza.

Della ‘gara’ tra i big (ma ancora con questa parola?!?) e di quel che succederà dentro il Teatro Ariston avrete modo di leggere nei prossimi giorni, quel che invece vogliamo evidenziare è che anche quest’anno L’Isola che non c’era ha scelto di essere presente nella baraonda sanremese portando la sua esperienza ventennale nella promozione e nella diffusione della canzone d’autore e dintorni (per fortuna ampi… molto ampi questi dintorni). E lo faremo con la 3ª edizione di “Sa(n)remo senza Confini”, un format quotidiano che per cinque giorni - da martedì 4 a sabato 8 febbraio, dalle 15.00 alle 18.00 - offrirà incontri tra nuovi artisti e personaggi più affermati. Lo spirito è sempre quello degli anni scorsi, ascoltare e proporre musica senza porre pregiudizi sui nomi, sulle canzoni, sulle etichette, sui generi musicali che vengono affibbiati di volta in volta ad un artista. Il titolo della rassegna non lascia dubbi, perché quella (N) messa tra parentesi sta a significar proprio questo, che nonostante tutto chi sale di un palco, qualsiasi esso sia, ha diritto/dovere di essere se stesso e proporre quello che sa fare senza esser giudicato a priori.

Anche per questa terza edizione la location scelta è la prestigiosa sede del Club Tenco (Lungomare I.Calvino – ex scalo merci) e qui a fianco una foto con Zibba, ospite della scorsa edizione.
Di seguito riportiamo il calendario ormai definitivo, fermo restando alcune sorprese che potrebbero arrivare incorso d’opera, come ad esempio alcuni artisti in gara nei Giovani. Un paio invece ci hanno già dato conferma della loro presenza, come Tecla (sabato alle 17.30) e Gabriella Martinelli e Lula che si esibiranno giovedì alle 17.00).

MARTEDI 4: Max Zanotti Renato Franchi • Moreno Delsignore • Valerio Sanzotta • Christian Gullone • Michelangelo Giordano • EDY • incontro con Doc Servizi   MERCOLEDI 5: Sara J.Ceccarelli e Paolo Ceccarelli • Adel Tirant Andrea Marino • Marte • Margherita Zanin • Cristiana Verardo • Il Geometra Mangoni • Eleviole? • Chiarablue • Cinzia Gargano • Lamine   GIOVEDI 6: Lovesick Duo • Volosumarte • Cecilia Quadrenni • Labirinto di Eva • Pino Bruno • Filomena Pascale • Andrea Amati • Eleonora Toscani • Francesco Anselmo • Gabriella Martinelli e Lula   VENERDI 7: Giulia Mei • presentazione L’Artista che non c’era 2020 • Maurizio Pirovano • Lorenzo Del Pero • presentazione libro da definire • Mimosa • Tuccio D’Amico • Lorenzo Polidori • Sergio Pennavaria  SABATO 8: Associaz. Mimì Sarà (presentazione album Gara + ospiti) • Associaz. Mimì Sarà – (presentazione album Raffaele Moretti + ospiti) Benedetto Alchieri • Pellegatta&Sue • Tecla

Un grazie speciale ai partner di “Sa(n)remo senza Confini” 2020: 
Associazione Minuetto-Mimì Sarà, Latlantide, Tilt Music Production e Vrec.

 

 

 

Tutti gli eventi saranno promossi e condivisi – anche con dirette ed interviste - sui nostri canali Facebook e Instagram, (gestione a cura di Giulia Zichella):
#sanremosenzaconfini   -   https://www.facebook.com/isoladellamusicaitaliana/ 

Partner tecnico
della manifestazione
www.dimensionemusicasanremo.it

Gli appuntamenti si terranno nella sede del Club Tenco a Sanremo (Lungomare Calvino). Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

 

 

www.lisolachenoncera.it

redazione@lisolachenoncera.it

 

 

 

 

 


Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento