ultime notizie

10-11-12 settembre: Musica da Bere 2020

  L’undicesimo appuntamento con “Musica da Bere” - che anch’essa ha dovuto fare i conti con il Covid19 - sarà una tre giorni, con un’anteprima e due serate finali con ...

Nuovo singolo per l'artista milanese che ha scelto di tornare sulle scene con un brano di denuncia su un tema sempre più attuale

This Land, il ritorno di Daniele Tenca

Quando il Blues diventa compagno di protesta

Ritorna dopo alcuni anni di silenzio Daniele Tenca, bluesman che da sempre coniuga con maestria musica ed impegno civile. Il singolo è una personale rivisitazione di This Land di Gary Clark Jr., tratto dall'omonimo album del chitarrista texano, uscito a gennaio del 2019.

                                         VEDI IL VIDEO

Il brano affronta temi come il razzismo e la discriminazione, che dopo la vicenda di George Floyd sono più attuali che mai, ma che non andrebbero comunque mai sottovalutati; ne parla in prima persona, con gli occhi di chi certi atteggiamenti li vive sulla propria pelle e che rivendica con orgoglio il suo essere americano né più e né meno come chi lo vorrebbe mandare via dal proprio quartiere.

La versione di Tenca è acustica e rallentata rispetto all'originale, ma questo non diminuisce la forza espressiva della canzone, anzi la enfatizza, dando modo alle parole di scolpirsi bene nella mente dell'ascoltatore; un brano che è una presa di posizione come artista e come uomo, per far capire con chiarezza da che parte stia: contro il razzismo e ogni forma di discriminazione, in ogni parte del mondo.

Come già nei precedenti album, Daniele (qui nelle foto di Arianna Cagnin) utilizza sonorità e arrangiamenti contemporanei ma radicati nella tradizione del Blues, veicolo di comunicazione sociale per la lotta e la denuncia di violenze e ingiustizie dal secolo scorso ai giorni nostri. Strumento che Tenca ha dimostrato di saper maneggiare con talento, come dimostrano i suoi precedenti album Blues for the Working Class del 2010, Wake Up Nation del 2013 e Love is the Only Law del 2016.

Un musicista fedele alle tradizioni ma perfettamente calato nello spirito dei tempi odierni, amante della musica americana e della sua straordinaria carica civile. Non a caso la versione pubblicata oggi sembra richiamare un altro dei padri della musica di protesta, ossia Woody Guthrie. Ideali e concetti importantissimi, che sono ulteriormente rafforzati da un videoclip di impatto, curato nella grafica e nell'animazione da Burla 22.

This Land esce per la nuova label B District Music (Bagana) ed è distribuito da Pirames International su tutte le piattaforme digitali.

This Land (Official Video) https://youtu.be/zHrGcwi_qPw

Daniele Tenca: voce, chitarra acustica, organo
Antonio Cooper Cupertino: sound design
Producers: Daniele Tenca, Antonio Cooper Cupertino

www.facebook.com/danieletencaofficial
www.instagram.com/daniele.tenca


Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento