ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

  • Giorgia Del Mese - Moderate Tempeste

    di: Valeria Bissacco

    Giorgia del Mese è tornata sul finire del 2019 con un nuovo disco di grande intensità, Moderate Tempeste. Si tratta del quarto lavoro discografico della cantautrice salernitana, composto da cinque brani - solo cinque? viene da chiedersi - di forte impatto fin dalla prima (all'ultima) nota. Dopo le importanti collaborazioni degli album ...

    Leggi tutto »

  • di: Ricky Barone

    Il mondo musicale di oggi propone alle moltitudini, generalmente, canzoni che tendono a distrarre, inebriare, ottundere, evitando quasi sistematicamente tutto ciò che potrebbe stimolare la riflessione e la condivisione o il confronto delle idee. Questo “terreno” è invece riservato ad una riserva indiana di ascoltatori che evita i percorsi guidati e ...  Leggi tutto »

  • di: Valentina Brunelli

    Che non si esce vivi dagli anni ‘80 ce lo aveva già raccontato Manuel Agnelli, ma con i Siberia sembra davvero di fare un tuffo nella New Wave. Non solo quella inglese, Joy Division e The Cure su tutti, ma anche un pizzico di quel sapore fiorentino che risponde al ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    A pensarci bene, non è che ci siano chissà quante bands nell’Underground che operano da un trentennio o giù di lì. Se si considera che i primi vagiti degli umbri Quinta Colonna sono del ’92, vanno quantomeno acclamati per la perseveranza, al di là dei gusti personali. Poi, ben venga ...  Leggi tutto »

  • di: Giulia Zichella

    Dario Brunori è oggi quello che Vasco Brondi con Le Luci della centrale elettrica è stato per i cosiddetti anni zero: un rivoluzionario del paradigma, uno che ha in parte ridefinito i confini della cornice di riferimento all’interno della quale la nuova canzone d’autore si muoveva fino a quel momento ...  Leggi tutto »

  • di: Stefano Tognoni

    Attivi dal 1999, i cuneesi Lou Tapage sono una delle realtà più affermate e consolidate del folk/rock italiano. Il loro nome, in lingua occitana, significa “il frastuono” ed è principalmente in occitano, ma anche in provenzale, francese e italiano che hanno scelto di esprimersi nei testi delle loro canzoni. Buone ...  Leggi tutto »

  • di: Giulia Nuti

    Awakening è l’album di debutto del giovane violinista Federico Mecozzi, classe 1992 ma con già alle spalle una carriera di prim’ordine. Dal 2009 affianca infatti il pianista e compositore Ludovico Einaudi sia in studio che dal vivo, accompagnandolo in tour nei più importanti teatri del mondo. Numerose le collaborazioni ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    L’eclettismo che esula dal divismo, espresso in pentagramma straripante di vissuti esistenziali e che restaura la canzone autorale nella subliminazione dolente è la griffe bohemien di Lorenzo Del Pero, pistoiese d’origine ma “errante”  per il mondo, inteso anche come umano “sbagliante” nel piccolo ruolo che giocano le anime nell ...  Leggi tutto »

  • di: Leonardo Pascucci

    La tua bellezza in fiore è l’album di esordio di Emanuele Nidi, giovane cantautore e polistrumentista emiliano, diplomato in pianoforte classico al Conservatorio di Parma, che dalla Via Emilia guarda il mondo e la storia, e ne capta stimoli e armonie da riproporre in musica e parole. E’ un’opera ...  Leggi tutto »

  • di: Ricky Barone

    Skin deep, secondo lavoro di BJRG, nome d’arte del milanese Luca Nistler, è un disco dal sapore prelibato, una ventata di aria fresca sul mare calmo della canzone italiana. L’album colpisce immediatamente non solo per l’originalità e per l’indubbia qualità vocale di Birg ma perché “spacca” in ...  Leggi tutto »

  • di: Andrea Podestà

    La grazia è rimasta intatta. Quella grazia che, d’altronde, era già la cifra stilistica del primo suo sorprendente album, Magot (in finale tra le Targhe Tenco per l’opera prima nel 2011). Dopo ben otto anni, Roberta Barabino dà finalmente alle stampe il suo secondo e atteso cd, Il tempo ...  Leggi tutto »