ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

  • Max Manfredi - Luna persa

    Il disco della settimana

    di: Paolo Talanca

    Un disco molto atteso il nuovo di Max Manfredi. Sia perché era dal 2001 con “L’intagliatore di santi” che il cantautore genovese non dava alle stampe un nuovo lavoro di inediti – in questi sette anni gli unici brani nuovi sono stati i tre proposti a corollario del disco dal ...

    Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Questo deve essere evidentemente un periodo positivo per il vostro recensore perché negli ultimi tempi difficilmente ha ascoltato un brutto album (anche se sul concetto di brutto si potrebbe aprire un dibattito molto lungo…). Tanta fortuna oppure il livello degli artisti si è alzato in maniera considerevole? Coincidenza oppure la ...  Leggi tutto »

  • di: Andrea Romeo

    Atmosfere cupe, tracce di drum‘n'bass, chitarre a tratti psichedeliche, un generale senso di “distanza”, ed una voce, quella di Nina, calda, morbida, sensuale, onirica; un album, The Black Mill, che offre più di uno spunto e lascia aperte diverse possibilità di interpretazione.Già dall’apertura, The Erased, strana ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    Registrato nel settembre 2006, questo splendido disco riassume un progetto che vive da più di tre anni. L’idea non è inedita ma la sua esemplificazione sì: unire il forte background operistico che permea la musica italiana (tutta) con certo modus operandi proprio del jazz (l’improvvisazione, ma non solo ...  Leggi tutto »

  • di: Michelangelo Iossa

    Tre anni sono trascorsi da “Cerchi e Semicherchi”, concept album d’esordio di Zorama, all’anagrafe Mariano Zora, cantautore campano che arriva alla sua seconda prova discografica forte di una lunga esperienza live che lo ha visto impegnato in particolare nei Paesi dell’area del Baltico, dove il pop-rock venato ...  Leggi tutto »

  • di: Luca Barachetti

    I Grimoon per la loro seconda prova, dopo il più che convincente “La lanterne magique” di due anni fa, lasciano a casa la parte visuale del progetto e si concentrano su quella musicale, dando un contorno più netto alle loro canzoni scritte in lingua d’oltralpe, grazie anche al supporto ...  Leggi tutto »

  • di: Andrea Romeo

    Camaleontica Laura Fedele. Riesce a ritagliarsi un po’ di tempo tra i numerosi concerti, le collaborazioni, l’insegnamento, e pubblica Monna Lizard, album variegato, ironico, solare, ma anche meditativo, riflessivo, “arrabbiato”. Sei cover, ovviamente rilette “a modo suo”, cinque brani originali, tutti legati da un’interpretazione essenziale, sempre di matrice ...  Leggi tutto »

  • di: Paolo D'Alessandro

    Io non mi riconosco nel mio stato è, in sostanza, uno schizzo, quasi una tavola preparatoria. Il “dipinto” vero e proprio sarà svelato a fine ottobre e s’intitolerà “Babele”, nuovo disco del cantautore torinese Marco Notari che qui anticipa ciò che verrà con questo ep schietto e d’impatto ...  Leggi tutto »

  • di: Francesco Di Bruno

    A tre anni di distanza da “Essere Romantico”, Il Nucleo torna con il suo terzo album in studio, il primo per la casa discografica Riservarossa, dal titolo vagamente calviniano Io prendo casa sopra un ramo al vento. Il gruppo emiliano, oggi nel giro di Ligabue (il produttore Luca Pernici è ...  Leggi tutto »

  • di: Alessia Cassani

    L’ultimo, interessantissimo, progetto di Teresa De Sio unisce il Sud italiano, da sempre fonte di ispirazione per la cantautrice campana, alla musica popolare in senso più ampio. Il “riddim”, infatti, ci spiega la stessa promotrice del disco, è «una modalità della musica giamaicana nella quale la stessa “base” creata ...  Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Pietro Gori dei toscani Les Anarchistes è un lavoro che forse qualcuno potrebbe trovare fuori tempo massimo. Infatti parlare di Gori, personaggio mitico del mondo anarchico a cavallo dei due secoli trascorsi, potrebbe essere una sorta di beau geste artistico e nulla più. Invece Les Anarchistes – non solo ensemble musicale ...  Leggi tutto »