ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

  • Setak - Blusanza

    Il disco della settimana

    di: Marco Di Pasquale

    In un’atmosfera rarefatta, quasi da sogno, le note timide dell’abruzzese Setak, emergono come delle ninfee su un lago ghiacciato chiamato Blusanza. L’abruzzesità è certamente testimoniata dai testi in dialetto, pennese per essere esatti, e che a un primo ascolto mi era sembrato chietino per alcune inflessioni delle vocali ...

    Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    Di fronte alla vita, che concede pochi appelli, il nuovo lavoro del quartetto piemontese dei Sir Chronicles (in attività da cinque anni) lascia, invece, aperta la porta della possibilità intrinseca, non tralasciando i tanti interrogativi che ci prospetta l’esistenza stessa. Loro pensano a formularne quattro, in circa mezz’ora ...  Leggi tutto »

  • di: Ricky Barone

    Nüd e crüd è il titolo del nuovo album di Charlie Cinelli, al quale partecipa in maniera decisiva un altro musicista bresciano di lungo corso come Dan Martinazzi. Charlie e Dan condividono in questo album la comune passione per il blues rurale, quello che, all’inizio del secolo scorso ...  Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Per Andrea Negro,  L’alieno non è soltanto il titolo del suo album, ma anche il punto vista acquisito, l’immedesimazione in una creatura che si estranea dalla realtà subendone il disagio e le ingiustizie. Guadagnare una postazione esterna alla realtà, per gridare rabbia e ribellione a colpi di chitarra rock ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    Marco Ambrosini, cinquantacinquenne musicista forlivese trapiantato in Germania, da prima dei vent’anni suona la nyckelharpa, viola d'amore a chiavi di epoca barocca equiparabile, per sonorità, al violoncello benché alquanto diversa nella foggia. Con essa (e con i musicisti di cui si attornia) si muove su un singolare crinale ...  Leggi tutto »

  • di: Andrea Direnzo

    Il vento è respiro, è movimento, è vita. Il vento è libertà. Non ha né barriere né confini. Il vento è soffio che vola leggero nel mondo avvolgendo tutto e tutti. Vento di terra e vento di mare che, incontrandosi, si mischiano creando una nuova anima da infondere all’universo e, in alcuni casi, anche ...  Leggi tutto »

  • di: Attilio Recupero

    In questo album dei Pulsar Ensemble (primo e finora unico) gli amanti dell'armonia e soprattutto della melodia, non troveranno pane per i loro denti. Troverà invece molto da ascoltare chi ama l'intreccio tra strumenti a percussione ed elettronica intesa in senso ampio. Nati nel 2014, sono cinque componenti ...  Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Tutto si potrebbe dire di Vincenzo Zitello, tranne che non sia un musicista eclettico e, soprattutto, un grande polistrumentista. Tutti gli appassionati di musica conoscono la sua grande abilità nel suonare l’arpa celtica e l’arpa bardica e che, inoltre, sapesse suonare innumerevoli altri strumenti. Però, che fosse nelle ...  Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Il valore di questo disco si comprenderà meglio negli anni a venire. Raccoglie momenti importanti e riassume anni di grosso fermento in ambito rap e hip hop, fissa un momento di passaggio fra generazioni differenti. Soprattutto è uno dei migliori dischi dei Cor Veleno che conservano lo spirito di Primo non ...  Leggi tutto »

  • di: Giulia Zichella

    Cosa credi sia felicità? Domanda che affonda le radici nella storia dell’uomo da quando ha coscienza di esistere, andrebbe spogliata oggi dalla irrilevanza delle cose quotidiane per ritrovarne il senso, certamente effimero, momentaneo, transitorio eppure essenziale. Se lo chiede Ruvio, nell’album omonimo, nel brano A qualcuno importa. Non ...  Leggi tutto »

  • di: Valentina Brunelli

    Ricorre proprio nelle settimane appena trascorse il 25° anniversario dell’uscita di quell’omonimo disco d’esordio, che già lasciava presagire di avere tra le mani un artista che avrebbe lasciato il segno nella musica italiana contemporanea. Un cantautore in grado, come pochi, di unire impegno politico, sensibilità sociale, ironia ...  Leggi tutto »