ultime notizie

Undicesima edizione del Premio Valentina Giovagnini

Pozzo della Chiana, Arezzo 14-15 Settembre 2019 Premio Valentina Giovagnini 2019  Per quanto ci si impegni a scrivere qualcosa a proposito del Premio Valentina Giovagnini, va subito detto che è un ...

  • Illachime Quartet - Soundtrack (for parties on the edge of the void)

    di: Max Casali

    Ce ne fossero di Centri Culturali come quello dell’ex Asilo Filangeri di Napoli: uno spazio pubblico comune che fomenta accoglienza, formulazioni e sperimentazioni artistiche incentrati nella fusione di culture diverse, dando modo a potenziali artisti di poter sviluppare idee e progetti e in qualche caso sostenerli, come è toccato all ...

    Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Mettersi in cammino da un capo all’altro dell’Italia, per raggiungere Sanremo nei giorni del Festival, per far notare che forse la musica ha bisogno di un cambio di rotta, è quello che nei mesi scorsi è stato capace di fare il cantautore Giovanni Del Grillo. Un po’ come i cantastorie ...  Leggi tutto »

  • di: Giorgio Olmoti

    Il progetto originario era quello di registrare il nuovo disco come omaggio a Frank Zappa. Reduce da questi ultimi anni passati a incrociare al largo, al comando del Capitone, una sgangherata nave pirata con la tolda affollata da una moltitudine incredibile e impossibile di giovani e meno giovani musicisti, prevalentemente ...  Leggi tutto »

  • di: Giulia Romano

    MI SONO GIUSTO ALLONTANATO PER UN ATTIMO (PARTE PRIMA). Un titolo, una dichiarazione. Ce ne siamo accorti, viene da rispondere a Stefano Vergani, che esce oggi con la prima parte – edita solo in digitale e ascoltabile/scaricabile sulle principali piattaforme – del nuovo disco che completerà dopo l’estate con nuove ...  Leggi tutto »

  • di: Vale Ghezzi

    L’essere umano è in continua evoluzione. Evoluzione che segue un iter diverso per ognuno: c’è chi è più esplosivo e chi, invece, si evolve sottovoce, nel silenzio e nell’intimità dei propri pensieri. E’ questo, sostanzialmente, Ludovico Einaudi: una sorta di certezza evolutiva, un punto fermo del panorama musicale le cui ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    Sarà capitato a tutti di pronunciare che è “tutto da rifare”, no? Magari, per qualcosa andato in frantumi, per un progetto sbagliato, per un evento organizzato male. Lo afferma anche la band Ferrarese degli Strike: collettivo di culto, non solo in terra Estense, ma anche varcando confini locali. Attivi da 35 ...  Leggi tutto »

  • di: Salvatore Imperio

    L’innocenza dentro me è il titolo del primo album di Eugenio Saletti, in arte Sale. A dire il vero non è proprio un esordio assoluto, visto che nel 2013, seppur giovanissimo, gli venne data una piccola parte come attore e cantante nella miniserie televisiva ‘Un matrimonio’ (sei puntate su RaiUno con ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    Che cos’è, anzitutto, il Laudario di Cortona? È un manoscritto databile nella seconda metà del XIII secolo custodito nella biblioteca, appunto, di Cortona, dove fu ritrovato in pessimo stato di conservazione nel 1876. Abbina testi (già in volgare, caso più remoto di cui si abbia notizia) di argomento liturgico scritti in ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    Dal punk attingono per le sfumature, dal grunge l'attitudine, dall'Alt-rock la principale fonte ispirativa. Shakerate il tutto ed avrete l'estratto vitaminico dei Mat Cable, power-trio con natali Lodigiani, attivi da un quinquennio per portare avanti uno stemma stilistico riluttante dal consueto e fermamente orientato verso un rock ...  Leggi tutto »

  • di: Valeria Bissacco

    "Dentro una parola c’è un mondo” esordisce lei con voce calda e sicura, ma anche dentro un solo colore c’è il mondo. Anche nel bianco, soprattutto nel bianco, e qui la cantautrice di origine siciliana e milanese d’adozione Marian Trapassi sa bene di cosa stiamo parlando. All’Accademia di ...  Leggi tutto »

  • di: Nicola Olivieri

    Scrivere di Frontera, il lavoro più recente di Sergio Arturo Calonego, chitarrista raffinato ed elegante, è un piacere per un duplice motivo. Il primo è ovviamente direttamente legato al contenuto del disco stesso, perché qui si tratta di un gran bel disco, senza ombra di dubbio il miglior lavoro di Calonego, frutto ...  Leggi tutto »