ultime notizie

Massimo Priviero festeggia i 30 anni ...

Massimo Priviero festeggia i 30 anni di carriera con un Concerto-Evento che si terrà il 24 novembre 2018 al Teatro Dell’Arte a Milano. Potevamo farne una semplice segnalazione, ma ...

Meganoidi

Al posto del fuoco

Sì, i Meganoidi, proprio loro, sono tornati con un nuovo album intitolato “Al posto del fuoco”. A partire dal disco d'esordio del 2001, “Into the Darkness, Into the Moda”, ad oggi, la band di Davide Di Muzio ha subito notevoli trasformazioni, passando dallo ska ad una sorta di progressive rock che ha segnato la raggiunta maturità di un gruppo simbolo di molte generazioni. Sempre schierati politicamente, nonostante il governo in carica appartenga al centro destra, ai Meganoidi per fortuna non è mai stato impedito di esprimersi, almeno non ancora. L'album in questione è decisamente poliedrico, molti dei brani infatti non hanno un filo conduttore, soprattutto per quanto riguarda il sound, che cambia di canzone in canzone. Anche i Meganoidi sono una band che o la si ama o la si odia, senza vie di mezzo, a seconda del proprio gusto musicale. In questo nuovo lavoro la voce di Davide sembra ancor più appartenere ad una sorta di cantautore rock che ci ricorda in parte le prose dei CCCP e il timbro di Godano dei Marlene Kuntz. I Meganoidi sono cresciuti e probabilmente si sono resi conto che fare ska da adulti è in parte un po' ridicolo. Questo naturalmente ha condotto molti fans ad abbandonarli durante il loro percorso artistico, ma ha anche portato molti nuovi estimatori che sono divenuti fans di questa band solo da pochi anni. “Al posto del fuoco” è un album completo, ben fatto, sempre registrato con l'etichetta indipendente Green fog Records, appositamente creata dal gruppo per dare spazio ad altre realtà del panorama indipendente italiano. Una delle canzoni che si potrebbe prendere ad esempio per rendere l'idea di questo nuovo progetto è proprio l'ultimo brano che da il titolo al disco “Al posto del fuoco”, decisamente molto sperimentale, dai testi mai banali, a conclusione di un lavoro che si rivelerà davvero pieno di sorprese.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Anno: 2009
  • Durata: 38:00
  • Etichetta: Green Frog Records

Elenco delle tracce

01. Altrove

02. Aneta

03. Dighe

04. Dune

05. Scusami Las Vegas

06. Ima-go-go

07. Mia

08. Solo alla fine

09. Your Desire

10. Stormo

11. Al posto del fuoco

Brani migliori

  1. Scusami Las Vegas
  2. Aneta
  3. Dune

Musicisti

Davide Di Muzio: voce Riccardo "Jacco" Armeni: basso e chitarra baritona Bernardo Russo: chitarra e synth Luca Guercio: tromba e chitarra Saverio Malaspina: batteria Mattia Cominotto: produzione e chitarra non presente nei live