ultime notizie

18.04, nuovo apt con Rock ...

GO COUNTRY: I MILLE SUONI DELLE RADICI AMERICANE   Mercoledì 18 aprile - ore 22.30 SPIRIT DE MILAN via Bovisasca 59 – Milano   Continua la programmazione di Rock File Live, il format ...

  • Paolo Fresu Devil Quartet - Carpe Diem

    di: Alberto Bazzurro

    La prima cosa che salta all’occhio (vabbè, all’orecchio) in questo nuovo lavoro, il terzo (quarto se si considera anche un live allegato a Repubblica/Espresso) in dodici anni per il Devil Quartet, è la sua dimensione squisitamente, unilateralmente, acustica. Il gruppo, infatti, ha sempre avuto nella componente elettrica (da ...

    Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    Giunto al suo quarto album in proprio in poco più di un decennio (la sua opera prima Il ragno nella stanza – citazione da Kafka? – data 2007), Fabrizio Zanotti ci si presenta fresco fresco con un lavoro che dà un’immediata impressione di estrema solidità (e pienezza, e rotondità), un lavoro ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    Dopo aver riunito l’ormai longevo trio con Mauro Ottolini e Daniele D’Agaro col quartetto, di ancor più lungo cabotaggio, con Andrea Ayassot, Aldo Mella e Zeno De Rossi, venendo così a comporre un sestetto completato ovviamente dal suo pianoforte, averci inserito ospiti vari e aver partorito in tal ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    Sempre in quintetto, ma con due sostituzioni rispetto al brillante album d’esordio del 2011, torna questo singolare ensemble di soli organetti, nell’occasione con ospiti e con l’inserimento (molto discreto) di percussioni ed elettronica. I nuovi, per la cronaca, sono Kepa Junkera, già accanto a Riccardo Tesi nei ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    Dopo lunga attesa (primi annunci autunno 2016) arriva finalmente nel nostro lettore l’album (nello specifico in cd, ma anche tirato in 500 esemplari in vinile) dedicato dai Favonio, gruppo foggiano con propaggini milanesi (d’adozione), alle canzoni di Luigi Tenco, dove con quel di si devono intendere brani suoi ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    A due anni dall’ottimo Il mio modo di ballare, torna in pista Paolo Tocco, trentotto anni, chietino, che oltre a quello di cantautore ha attraversato (e sta attraversando) svariati altri mestieri (e/o arti, come recitava il nome di uno storico gruppo). E che fotografa in questo modo, che ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    A poco meno di tre anni dal suo disco d’esordio, Canzoni sull’alternativa, Edoardo Chiesa, savonese di Varazze, classe 1985, torna alla carica con un album nuovo di zecca che, fra tanti nomi più o meno nuovi i cui cd finiscono invariabilmente e irrimediabilmente nel dimenticatoio in un batter ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    Il varesino Riccardo Fassi, con la sua creatura prediletta, la Tankio Band, lavora da almeno vent’anni attorno alla musica di quel genio assoluto che fu Frank Zappa, a sua volta fra i più visitati, riprodotti, omaggiati, celebrati musicisti in ambito jazzistico (e non). Questo suo ultimo album non tradisce ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    Le atmosfere grasse, opulente, ritmicamente cariche, talora martellate, tipiche di Roy Paci e del suo supergruppo storico, Aretuska, nato sul calare degli anni Novanta, attraversano praticamente senza sosta questi quaranta minuti di musica, abbinati a testi ironici (nonché qua è là poliglotti) altrettanto caratteristici del quarantottenne trombettista (come tale è nato e ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    Torna il De André secondo De André (in fondo sì, senza voler essere tacciati di blasfemia, di Vangelo si tratta, di sacri testi certamente) e ancora una volta il punto regge egregiamente. Ci saranno certo quelli che diranno “ma veramente…”. Amici: Fabrizio era unico e Cristiano (anche per parentela squisitamente ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Bazzurro

    A tre anni dall’elogiatissimo album su Domenico Modugno, Mirco Menna torna in pista con un nuovo lavoro di brani propri (tutti tranne l’ultimo, di cui diremo). Il titolo, come sempre nell’artista bolognese, è ricercato e arguto nel contempo: Il senno del pop. C’è del senno nel pop (pi ...  Leggi tutto »