ultime notizie

Manuel Agnelli - Ama il prossimo tuo ...

  Il suo primo album solista, dopo 35 anni di lavori discografici insieme agli Afterhours, in uscita il 30 settembre 2022. Presentazione al Teatro Filodrammatici di Milano, con showcase full band ...

  • Riccardo Sinigallia - Ciao cuore

    Il disco della settimana

    di: Ernesto Razzano

    Riccardo Sinigallia è un cantautore sincero, le sue canzoni sono vere. Non sono semplicemente la somma di testo e musica. Sono la presenza stessa di un’esistenza che si insinua nel testo e nella musica, dilatando, accelerando e rallentando il battito di una vita che va avanti confrontandosi con tutte le ...

    Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Sentieri è proprio la parola giusta per ricostruire certe storie, quelle partigiane in modo particolare. Perché i sentieri sono delle vie abbozzate, che bisogna conoscere a memoria per non perdersi, o fidarsi dell’istinto per seguirne una linea immaginaria che ne collega le parti mancanti, nascoste,  quando la traccia svanisce per ...  Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Si può anche andare in giro per Roma restando fermi da tutt’altra parte. Suonato, il nuovo disco di Emilio Stella, è la bussola, la guida. Premete play e attivate tutti i sensi, guardate, ascoltate, toccate, odorate gli angoli della città dalla periferia al centro, di giorno e di notte. Non ...  Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Ci sono tanti mondi nelle canzoni di Andrea Labanca, un po’ come in testa a chi, seduto in un bar, si ferma a pensare distrattamente, senza uno scopo preciso. Proprio in quel momento si incrocia la realtà che passa davanti agli occhi, con i valori che ci portiamo dentro messi ...  Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Paletti le ha azzeccate tutte compresa la copertina. Un  primo piano di Socrates a pugno chiuso, che può rappresentare sia l’esultanza per un gol che la condivisione di un momento di lotta a fianco degli oppressi, perché il medico calciatore è uno dei personaggi più colti e più ribelli, rivoluzionari ...  Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Riverberi è un disco rock di nove tracce, che viaggia su un confine temporale e musicale ampio, attingendo a volte da sonorità legate al fine millennio con echi o se preferite ”riverberi” della seconda metà degli anni Ottanta, e a volte a soluzioni molto più vicine ai giorni nostri, queste ultime ...  Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Di che cosa hai paura? è il lavoro d'esordio di Giorgio Bravi, in arte Comelinchiostro, che lo ha scritto di getto senza dar conto delle regole, quasi come se le parole cadessero a cascata una sopra l’altra. Nel suo romanzo Memoriale del Convento, il premio Nobel portoghese José Saramago ...  Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Il neon illumina e il deserto rivela. È forte la luce del neon bianca, che abbaglia , definisce immediatamente i contorni delle cose con nettezza. Il deserto invece rivela con maggiore lentezza, in spazi sterminati, dal nulla, zoomando con lo sguardo, fino all’infinitamente piccolo, emergono forme di vita minuscole, come granelli ...  Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Se c’è un cantautore che può davvero considerarsi emergente e che va tenuto d’occhio questo è certamente Gianfrancesco Cataldo, perché ha dalla sua i due requisiti fondamentali: è  giovanissimo e scrive bene le sue canzoni. Nel 2016, a poco più di diciannove anni, vince l’edizione di Musicultura con la canzone ...  Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Savastano non ci è ma ci fa. Conviene subito comprendere la chiave dell’ironia del finto neomelodico, per entrare in un mondo in cui anche la cura dei dettagli del personaggio diventa motivo per sorridere e riflettere. Io sono con voi è il titolo scelto per il disco d’esordio, con una ...  Leggi tutto »