ultime notizie

10-11-12 settembre: Musica da Bere 2020

  L’undicesimo appuntamento con “Musica da Bere” - che anch’essa ha dovuto fare i conti con il Covid19 - sarà una tre giorni, con un’anteprima e due serate finali con ...

  • Trio Para Guai - Trio Para Guai

    di: Andrea Podestà

    Vedi la copertina, vedi il titolo e pensi subito ad un disco ironico, goliardico… musica esotica (sarà per quel richiamo al Paraguay) e leggera. Ascolti la prima traccia (Coppia comitiva) e già cominci a dubitare, perché qui si suona davvero, qui si canta davvero, il testo funziona davvero. Altro che ...

    Leggi tutto »

  • di: Andrea Podestà

    È da qualche anno che una nuova schiera di cantautori muove i propri passi sulla scena musicale italiana. Lontani anni luce da una certa retorica e verbosità della “scuola tradizionale”, i “nuovi” hanno fatto della naïveté una sorta di marchio di fabbrica. I due volti forse più noti di questo ...  Leggi tutto »

  • di: Andrea Podestà

    La neve in Liguria è una rarità, labile, presta ad essere spazzata via da una folata di vento. La neve è tanto inusuale quanto magica: è ritorno all’infanzia, al paradiso perduto di un ancestrale passato. La neve è silenzio ovattato, strade deserte, scuole chiuse. Ma la neve è anche freddo e gelo. Morte in ...  Leggi tutto »

  • di: Andrea Podestà

    I liberisti e gli ottimisti della crisi che “non c’è” si tengano lontani da un’Un’ora d’aria di Carlo Pestelli. Il cantautore torinese canta le macerie fumanti di una società senza più passato, che brucia in fretta i (falsi) miti del presente; una società che sbandiera al vento ...  Leggi tutto »

  • di: Andrea Podestà

    “Morire è anche niente da dire…”. Potrebbe essere questo verso una possibile chiave interpretativa del disco d’esordio di Chiara Jerì. Un disperato bisogno di contatto, di dialogo… di canto. Un disco introspettivo, da ascoltare al buio, oppure in macchina durante un viaggio notturno. Se fosse un film sarebbe girato ...  Leggi tutto »

  • di: Andrea Podestà

    Se è vero – come cantava Bruce Springsteen – che ogni donna ha un giardino segreto in cui nessun uomo può accedere, è altresì vero che non tutte le piante che vi si annidano sono belle da contemplare. Attraverso L’arte dell’insonnia, Isa – cantautrice al secondo disco dopo l’esordio di ...  Leggi tutto »