ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

  • Giangilberto Monti - Ce n’est qu’un début

    di: Rosario Pantaleo

    Sono ormai passati trent’anni dal primo album di Giangilberto Monti (“L’ordine è pubblico?”), eclettico artista milanese che ha sempre lavorato saltando tra musica, letteratura e teatro. E l’ultimo lavoro originale, “La belle epoque della Banda Bonnott”, 2004, è lì a dimostrazione delle non indifferenti capacità artistiche di ...

    Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Raffinato, etereo, jazz, con momenti importanti di canzone d’autore. Così appare all’ascolto Il biciclettista, secondo lavoro di Fiumanò Domenico Violi dopo “Ero jazz e non lo sapevo” del 2005. Innegabile la forza comunicativa di Violi, ricca di sfumature swinganti che però non sovrastano mai le atmosfere complessive dell ...  Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Paolo Farina/Etnoritmo ha scritto, cantato, registrato, prodotto un album eccellente. Reduce dal notevole “Sitanafri”, nel quale le atmosfere etnico-pugliesi si manifestavano in grande spolvero, con questo Tondomondo quel progetto viene ulteriormente ampliato, investigato, esplorato, messo in bella copia in tutto il suo piacevole incedere.Già con Sto bene con ...  Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Un lavoro impegnativo quello che La Casa del Vento propone con Il fuoco e la neve: una raccolta suddivisa in due parti. Nel primo cd (Il fuoco) sono proposti i brani più intensi dal punto di vista musicale mentre nel secondo (La neve) vi è la proposta di brani più ...  Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Arriva al terzo album Stefano Tessadri. Dopo “Dietro ogni attesa” e “Malocuore” l’attesa per Passione e veleno era giustificata dal bisogno di verificare le capacità di questo giovane autore milanese, con un piede nel rock e l’altro nella canzone d’autore. Non è facile scrollarsi di dosso l ...  Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Carlo Muratori è un artista sobrio ed asciutto, con una poetica essenziale ben radicata nell’emotività della sua terra, la Sicilia, così piena di luce e fortemente marcata dall’eterno dualismo tra carnalità e spiritualità così strabordanti. La padrona del giardino nulla aggiunge a quanto di buono già conoscevamo della ...  Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Chi era presente al concerto di Patti Smith dello scorso dicembre a Milano nella chiesa di San Vittore Olona non sarà rimasto emotivamente inerte di fronte alla straordinaria capacità artistica di Giovanni Sollima che, con il suono del suo violoncello, ha riempito di ulteriore bellezza un set già magico di ...  Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Era un po’ che mancava un lavoro di Stefano Dall’Armellina nel panorama discografico e questo nuovo disco …i pesci vengono a galla ce lo riconsegna con maggiore grinta e con un suono più deciso e testi molto orientati verso la salvaguardia degli animali e dell’ambiente. Molto interessante, ad ...  Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Un nuovo lavoro di Riccardo Tesi è sempre una ventata d’aria nuova nel panorama discografico italiano. Il suono che scaturisce dal suo organetto diatonico è una macchina di note capace di trasportarci in maniera immediata in un mondo pieno di sogni e di immagini malinconiche dove però è bandita ...  Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Fedeli al loro desiderio di tenere gli occhi nel aperti sulla realtà che ci circonda mettendo il naso nella storia del nostro Paese gli Yo Yo Mundi pubblicano questa colonna sonora dello spettacolo teatrale “Ricordi fuoriusciti. Parole e musica per esuli di ogni tempo” ispirato alla vita ed alle opere ...  Leggi tutto »

  • di: Rosario Pantaleo

    Mentre attendono di pubblicare il nuovo album gli Yo Yo Mundi trovano tempo, modo ed ingegno per proporre un lavoro incredibilmente interessante per la capacità di coinvolgere l’ascoltatore. Chang e la giungla misteriosa è composto da musiche tratte dalla sonorizzazione del film omonimo del 1927, un lavoro non nuovo ...  Leggi tutto »