ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

El Cijo

Bonjour my love

Una rosa di sedici brani che spaziano dal folk al blues, sfiorando un po’ di punk e dirigendosi verso confini musicali difficili da definire. Stiamo parlando di Bonjour my love disco numero uno della band di Ancona degli El Cijo, nome mutuato dal dialetto della loro città.
Simone Furbetta, Marco Molinelli, Pietro Baldoni, Alessio Ballerini, Iury Lusenti hanno composto un lavoro che mal si presta ad un ascolto disattento. Non ci sono infatti canzoni di cui ci si innamora immediatamente, ma solo brani che si riescono ad apprezzare con il tempo. È il caso della delicata Coach coming, canzone folk racchiusa in appena due minuti e mezzo, delle strumentali Calamari in frack e Franklin Tortuga attraverso cui si percepisce la bravura del gruppo nel creare melodie che se ne fregano di qualsiasi dinamica commerciale.
Ben riuscite i brani in cui la voce di Simone Furbetta viene cullata dalla dolce melodia, mai banale, del resto della band: Only a few weeks left till easter, Blackbird messenger e Anniversary on Monday. Di stampo completamente opposto invece le tracce prettamente folk e più ritmate, come Just a rebel song, Uh uh uh uh, Not even my clothes in cui l’ascoltatore viene proiettato in un’America di altri tempi.
Un discorso a parte fa fatto per due canzoni che riescono a stupire per la maestria con la quale la musica diventa un qualcosa di completamente diverso rispetto all’inizio. È il caso di Every woman che dal folk punk iniziale indossa un vestito blues a metà brano, e della canzone che dà  il titolo all’intero lavoro, Bonjour my love, con un intro davvero unica.
Un disco pieno di sorprese, da scoprire ascolto dopo ascolto.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica:
  • Anno: 2008
  • Durata: 54:18
  • Etichetta: Still Fizzy Records

Elenco delle tracce

01. Every woman
02. The guy of yellow grain
03. Doll
04. Uh uh uh uh
05. Not even my clothes
06. Just a rebel song
07. Coach coming
08. Old man
09. Everything
10. Bonjour my love
11. Franklin tortuga
12. Only a few weeks left till easter
13. Anniversary on Monday
14. An island woth no ocean around
15. Calamari in frack
16. Blackbird messenger

Brani migliori

  1. Every woman
  2. Calamari in frack

Musicisti