ultime notizie

Orzobimbo, nuovo brano per Enrico Fridlevski

Enrico Fridlevski, già frontman del gruppo toscano Vick Frida, torna alla musica cantata con un brano in uscita domani 25 aprile, dal titolo fortemente evocativo: Orzobimbo. Evocativo, per noi nati ...

Francesco Rigoni

Cosa è reale

La riscoperta del prossimo, la rivalorizzazione del vicino, del partner, come tendenza salvifica sono il fulcro tematico di Cosa è reale, secondo album di Francesco Rigoni che, rispetto al precedente Continua a mangiare troppo , è guarnito con più orchestrazione e maggiore ritmica, consentendo all'artista (di stanza a Torino) di far trasparire più convincenti elementi di maturità.

Nove gli atti in elenco, che si materializzano con l'andazzo pigro e cadenzato di Mi sono addormentato e  prosegue col tessuto indie-rock di Lontano che sfocia con vigore e mood cosmico. Preda e predatore porta l'orecchio dentro un alternative-samba sussurrante e contestualmente fluttuante. Con  Animal e Con il tempo imparerai ci si accorge che Francesco predilige suscitar quadretti immaginari e talvolta onirici con vocalità che, in questo episodio, andrebbero a braccetto con i Perturbazione. Invece, la title-track è la toccante ed intensa riflessione personale in un laconico impasto, con folate di tastiera e pizzichi di simil-arpa. Noterete che Rigoni non abbandona l'estetica del "grezzo", derivante dalla sua passata militanza in una punk-band ma, in qualche modo, va in controtendenza proponendo non più strali diretti ed immediati ma testi più raccolti, a rilascio lento e vagamente profetici. In traccia sette c'è Un'alba nuova, allestita con struttura buia, severa e curvature mantriche che bussano alla porta ad una velata ossessione. A dir  La verità, questo brano lascia di stucco per la sua incatalogabilità: new cha-cha-cha? Post-pop? O semplicemente un distintivo Rigoni-sound? Eh, sì...qui c'è tanto di personale originalità che lascia sorprendentemente interdetti: insomma, qualcosa di nuovo per chiudere bene l'album.

Tra realtà aumentata e fake-news diventa oggi difficile stabilire Cosa è reale e cosa no, ed anche per decifrare i rapporti interpersonali occorre una lente più spessa, in modo che si torni ad ingrandire la ricerca di una nuova spiritualità, atta a rifar circolare flussi di rinnovamento vitale e con questa prova Francesco Rigoni ha provato a ridestare le coscienze con messaggi forti, intensi, altruistici, sotto forma di cantautorato restaurativo e propedeutico,  per un futuro non troppo lontano.

 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Anno: 2018
  • Durata: 30:42
  • Etichetta: New Model Label

Elenco delle tracce

01. Mi sono addormentato
02. Lontano
03. Preda e predatore
04. Con il tempo imparerai
05. Cosa è reale
06. Giorni
07. Un'alba nuova
08. Animal
09. La verità

Brani migliori

  1. La verità
  2. Preda e predatore
  3. Lontano

Musicisti

Francesco Rigoni: voce, chitarra - Manuele Miceli: tastiere, synth - Fabio Lana : Batterie - Simone Garino: Sassofono