ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

Lombroso

Credi di conoscermi

S’intitola Credi di conoscermi il nuovo lavoro in studio dei Lombroso, duo milanese che da qualche anno popola con discreto successo i palchi del circuito indie italiano. A distanza di tre anni dall’omonimo album d’esordio, Dario Ciffo e Agostino Nascimbeni sembrano essere usciti definitivamente dagli angusti sotterranei dell’underground. Forti di una lunga e preziosa esperienza (Ciffo ha suonato per lungo tempo il violino con gli Afterhours), i Lombroso stanno dimostrando maturità artistica e una sapiente attenzione all’insegnamento dei grandi del rock come Beach Boys, The Who e Rolling Stones, senza dimenticare Equipe 84 o Rokes. Il contenuto del nuovo album ne è una prova concreta: tredici brani ricchi di pulsante energia e sonorità dal sapore beat fine sessanta, quasi “vintage”, notevole cura negli arrangiamenti che supportano testi freschi e affatto pretenziosi. In copertina Ciffo e Nascimbeni compaiono in primo piano, con barba, baffoni e sigaro, delicatamente rudi come il sound dell’intero album. “Credi di conoscermi” è un lavoro in cui ogni strumento è suonato con vigore quasi fisico: a brani decisamente rock interpretati con grinta e foga (la deliziosa Giù), s’alternano ballate più tenui (Alle elementari, Ciuska) sussurrate e suonate con leggerezza, tanto da ricordare alla lontana il Battisti prima maniera (c’è anche una cover de Il Paradiso, firmata Battisti-Mogol e interpretata da Patty Pravo nel 1969).

In qualche circostanza il duo si avvale anche di collaborazioni importanti e amichevoli, come quella di Morgan (al basso in Tra cinque minuti, Credi di conoscermi e nella cover de Il Paradiso) e di Bugo (al basso in Si riparte da zero). Il disco è stato registrato tra l’appartamento di Ciffo e le Officine Meccaniche e forse si avverte poca attenzione alla pulizia dei suoni, ma ciò che alla fine rende piacevole “Credi di conoscermi” è proprio la spontaneità e la rilassatezza.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Taketo Gohara
  • Anno: 2007
  • Durata: 36:80
  • Etichetta: V2

Elenco delle tracce

01. Si riparte da zero
02. Sei qui
03. Credi di conoscermi
04. Giù
05. Cosa stai dicendo
06. Alle elementari
07. Ciuska
08. Steinway 1912
09. Tra cinque minuti
10. Sempre un po’ più in là
11. Hey man
12. Tu
13. Il paradiso

Brani migliori

  1. Giù
  2. Steinway 1912
  3. Tra cinque minuti

Musicisti

Dario Ciffo: chitarra
Agostino Nascimbeni
: batteria

Roberto Dellera
: basso
Enrico Gabrielli: wurlitzer
Bugo: basso
Morgan: basso