ultime notizie

Alice: il suo Viaggio in Italia ...

La cantautrice terrà a ottobre una serie di concerti in terra tedesca Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size ...

Sulutumana

Dove tutto ricomincerà

Dove tutto ricomincerà è il nuovo progetto discografico dei comaschi Sulutumana, interessante gruppo che fa della commistione tra folk, pop, e musica d’autore la sua ricetta vincente. I riconoscimenti da parte della critica nel corso della loro carriera non sono mai mancati. Basti citare, tra gli altri, il Premio Un’avventura, memorial Lucio Battisti di Molteno e la TargaTenco IMAIE entrambi nel 2000, il Premio Giorgio Lo Cascio nel 2008 sino ad arrivare ai positivi riscontri ottenuti al Festival Internazionale del Cinema di Cannes 2014, con il brano Per mano, colonna sonora del corto Il folle sogno di un mondo impossibile di Mauro Cozza.

Dove tutto ricomincerà propone undici nuove tracce che non fanno che confermare le loro peculiarità artistiche.  Grande attenzione ai testi, arrangiamenti curatissimi, raffinati intrecci vocali, interventi dei vari strumenti calibrati alla perfezione, mai banali e capaci di creare delle trame sonore da ascoltare con attenzione e da apprezzare ascolto dopo ascolto. Arrangiamenti, direzione artistica e produzione del cd sono affidati a Piero Cassano e Fabio Perversi, due mostri sacri della musica italiana e membri dei Matia Bazar. Il loro apporto, fondamentale e attivo, è ancor più meritevole perché non snatura in alcun modo la personalità del gruppo, esaltandone le caratteristiche, senza cercare di spostarle in un mondo troppo pop che non gli appartiene.

Singolare è l’inserimento di un brano, Lo Spaventapasseri, omaggio ai Pink Floyd e ispirato a Syd Barrett.  Il nucleo base dei Sulutumana che ha partecipato alle registrazioni del cd è composto da Gian Battista Galli (voce, fisarmonica), Francesco Andreotti (pianoforte, tastiere, fisarmonica), Nadir Giori (contrabbasso, basso elettrico) autori anche dei testi e delle musiche, coadiuvati da Angelo Galli (cori, flauti), Beppe Pini (chitarre), Samuel Elazar Cereghini (batteria, percussioni). Dove tutto ricomincerà consolida i Sulutumana tra i gruppi più interessanti e meritevoli del panorama musicale italiano. Una conferma per chi li conosce da tempo, assolutanente da scoprire per chi, purtroppo, non li ha ancora ascoltati.


0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Piero Cassano, Fabio Perversi
  • Anno: 2014
  • Durata: 40:10
  • Etichetta: Euroteam/Self

Elenco delle tracce

01. Dimmi
02. Canta la pioggia
03. Marta
04. Il mio tempo migliore
05. Dove tutto ricomincerà
06. La rosa e il coltello
07. Canzone ipocrita
08. Per mano
09. Lo spaventapasseri
10. Occhi al soffitto
11. I baci elettrici

Brani migliori

  1. Dimmi
  2. Marta
  3. Lo spaventapasseri

Musicisti

Gian Battista Galli: voce, fisarmonica, cori  -  Francesco Andreotti: pianoforte, tastiere, Hammond, cori  -  Nadir Giori: contrabbasso, basso elettrico  -  Angelo Galli: flauto traverso, cori  -  Beppe Pini: chitarra acustica, chitarra elettrica, cori  -  Samuel Elazar Cereghini: batteria, percussioni  -  Fabio Perversi: tastiere, Hammond, cori  -  Piero Cassano: cori