ultime notizie

ChitArsNova 2019 torna con tre appuntamenti

Il progetto ‘ChitArs’ nasce in seguito ad una mostra di liuteria con prova pubblica degli strumenti nel settembre 2012 a Nova Milanese, nell’ambito del ‘Festival Novart’. A dare il ...

Rio Mezzanino

Economy with upgrade

Atmosfere a tratti molto scure, paesaggi che conducono spesso ai confini della psichedelia, suoni quasi ovattati, un senso di generale tranquillità unito ad una sorta di viaggio onirico; sintesi un po’ complessa, è vero, ma le sensazioni che suscita l’album d’esordio dei Rio Mezzanino sono numerose e decisamente varie. E’ musica che sa di deserto, di grandi spazi vuoti, ma non indulge in cavalcate “western”, anzi, preferisce assaporarli passo passo; ed allora i ritmi sono morbidi, quasi meditativi, la voce racconta, a tratti sussurra, la chitarra disegna delicati arabeschi sonori, le percussioni raccontano di serate passate seduti davanti ai fuochi da campo…
Economy with upgrade
è tutto questo, un album di grande spessore che non si accontenta di  raccontare il percorso musicale proprio dei suoi esecutori, ma lascia ampio spazio alla fantasia degli ascoltatori, quasi “invitati” a crearsi un personale percorso di fruizione. Le tredici tracce vanno riascoltate più volte per cogliere il sottile e complesso lavoro di arrangiamento, la molteplicità delle armonie che inizialmente vengono quasi nascosti dall’immediatezza dei suoni, suoni che si fissano facilmente e con naturalezza.
Certamente era difficile chiedere di più ad un debut-album che, per quanto lungamente meditato e figlio di una gestazione quasi biennale, presenta una band dai mezzi notevolissimi e già pienamente espressi,  che avrà l’arduo compito di confermarsi, visto il livello già raggiunto.
Una band stradaiola che ha sicuramente nelle sue corde la capacità di percorrere molti altri itinerari, visto che il viaggio è solamente all’inizio.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Donato Masci & Rio Mezzanino
  • Anno: 2008
  • Durata: 59:33
  • Etichetta: Danzacosmica/Audioglobe

Elenco delle tracce

01. Arianna
02. Hand searchin
03. Phoenix
04. Moquette
05. Lies
06. Fire
07. White bones
08. Donkey
09. Evelyn
10. Skin to skin
11. Winter ghost
12. A dream
13. Six feet under

Brani migliori

  1. Hand searchin
  2. Phoenix
  3. Lies

Musicisti

Antonio Bacchiddu: lead vocals
Federica Fabbri
: guitars and vocals
Oretta Giunti
: drums and vocals
Giuseppe Viesti
: percussions
Leonardo Baggiani
: bass and vocals

Simone Garagiola: piano and Wurlitzer
Viola Mattioni
: cello
Emma Erdas
: viola
Caruso Colzi
: vibraphone