ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

Cipelli-Fresu-Garcia-Testa-Zanchi

F. à Léo

Prende forma discografica un progetto nato nel 2001 per volontà di Roberto Cipelli e già andato in scena in Italia e all’estero. Alcuni tra i nostri migliori musicisti rileggono in chiave jazz uno dei capisaldi della musica d’autore non solo francese: Léo Ferré. Che il progetto sia nato innanzitutto come spettacolo teatrale risulta chiaro ascoltando il disco: si alternano senza soluzione di continuità letture, brani strumentali, canzoni. A ridare voce a Léo Ferré un Gianmaria Testa dalla voce quanto mai suadente e profonda, sia in italiano che nel suo francese impeccabile. C’è tuttavia anche un po’ di Italia, in questo omaggio al cantautore transalpino: una poesia di Cesare Pavese, “Il blues dei blues”, un malinconico ricordo, legato alla musica, di un passato che non c’è più, e la tenchiana Lontano Lontano, dove la malinconia è ancora più intensa. A fare da collante tra le canzoni, anche dei frammenti dell’”Art Poétique” di Paul Verlaine, cara a Ferré.

Secondo gi stessi musicisti, «Non si tratta di “cover”, ma di altro. Piuttosto, “F.”, è il tentativo di disegnare un universo musicale, testuale, poetico e politico che sappia portare in sé il segno preciso di questi nostri tempi». E in effetti il protagonista è più lo spirito di Ferré che le sue canzoni, rivisitate e fatte proprie dagli interpreti. Smembrate, forse, per arrivare a coglierne l’essenza, e con essa l’essenza dell’autore, la sua libertà, la sua personalità forte e spregiudicata.
Uno “spettacolo” di tre quarti d’ora in cui i musicisti colloquiano sapientemente tra loro, gli strumenti si alternano e si mischiano, tra improvvisazione e tradizione. Come nella sorprendente Free Poétique, inedito di Roberto Cipelli. Léo Ferré amava l’Italia, e questo disco è la dimostrazione che anche l’Italia l’ha amato e lo ama.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Roberto Cipelli & Paola Farinetti
  • Anno: 2008
  • Durata: 47:51
  • Etichetta: Produzioni Fuorivia/Radiofandango

Elenco delle tracce

01. Avec le temps (intro)
02. Les Forains
03. A Saint Germain dès Pres
04. Lettura Art Poétique (basso)
05. Vingt ans
06. Lettura Art Poétique (chitarra)
07. Les Poètes
08. F.
09. Lettura Art Poétique (pianoforte)
10. Free Poétique
11. Monsieur William
12. Lettura Art Poétique (tromba)
13. L'Adieu
14. Lontano Lontano
15. Lettura Art Poétique (batteria)
16. Colloque Sentimental
17. Col tempo, sai - Avec le temps

Brani migliori

  1. Colloque sentimental
  2. Free Poétique

Musicisti

Roberto Cipelli: piano
Paolo Fresu
: tromba, flicorno, multieffetti
Philippe Garcia
: batteria
Gianmaria Testa
: voce, chitarra
Attilio Zanchi
: contrabbasso