ultime notizie

Alice: il suo Viaggio in Italia ...

La cantautrice terrà a ottobre una serie di concerti in terra tedesca Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size ...

Dany Franchi Band

I Believe

Malgrado la giovane età Daniele Franchi ha un curriculum di tutto rispetto. Diplomato in chitarra al CPM, si è perfezionato con Paolo Bonfanti, Pietro Nobile ed Alessio Menconi. Nel frattempo ha fatto parte degli Almalibre di Zibba prima di puntare su una carriera solista incentrata sul blues.
Nel 2012 è uscito Free Feeling, il primo interessante cd a nome Dany Franchi Band. I molti concerti, non solo in Italia, ma anche in altre nazioni europee e la collaborazione con Sean Carney, hanno dato frutti insperati. Il nuovo CD I believe è stato infatti registrato in Ohio, negli USA, dove Dany e la sua affiatata band, Carlo Dellepiane al basso e Andrea Tassara alla batteria, hanno lavorato fianco a fianco con celebri musicisti locali.

Free Feeling era un cd molto immediato, colpiva fin dal primo ascolto, e proponeva brani marcatamente blues/rock, dove la chitarra era spesso in primo piano. I believe è differente e al primo approccio, memori del precedente lavoro, non manca una certa sorpresa ma ascolto dopo ascolto si fa gustare in tutte le sue sfaccettature. Fatta eccezione per la canzone che dà il titolo all’album e a Teacher, questa volta a predominare sono blues e soul; la chitarra, pur sempre fondamentale, risulta meno appariscente, ma più di classe. La voce è migliorata, matura e ricca di feeling, e gli arrangiamenti sono più curati e variegati. Ben nove brani su dieci sono firmati da Daniele mentre i testi sono scritti con la collaborazione di Sean Carney e dei fidati Dellepiane e Tassara. In questo lavoro è presente anche una cover: la celebre Ol’55 di Tom Waits. La Dany Franchi Band avrebbe potuto scegliere una strada semplice producendo un lavoro simile al precedente. Consapevoli delle proprie doti, invece, e dei sacrifici fatti, hanno optato per un disco più elaborato, che li conferma come una delle più interessanti realtà della nuova scena blues non solo italiana.

Foto di Ferdinando Bassi

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Dany Franchi e Sean Carney
  • Anno: 2014
  • Durata: 38:32
  • Etichetta: Autoprodotto

Elenco delle tracce

01. Away from home
02. Teacher
03. I believe
04. A man so true
05. Keep on trying
06. Keep away from Jim
07. Ronnie’s shuffle
08. You keep me guessin’
09. Never satisfied
10. Ol’55

Brani migliori

  1. Teacher
  2. A man so true
  3. Never satisfied

Musicisti

Dany Franchi: chitarre e voce  -  Carlo Dellepiane: basso  -  Andrea Tassara: batteria  -  Sean Carney: voce e chitarra (9)  -  Long Tall Deb: voce (2)  -  Ray Fuller: voce e chitarra (1)  -  Chuck Moore: sax (2)  -  James Godin: tromba (2)  -  Micah Kesselring: slide guitar (3)  -  John Popovich: organo (4)  -  Cody Romshak: cori (1)