ultime notizie

Lucchetti è il nuovo singolo di ...

Leo Pari è un vero e proprio artigiano della musica pop, dove con questo termine vogliamo evidenziare la sua capacità di attingere dalla scuola cantautorale più consolidata e integrarla con arrangiamenti ...

Maurizio Mecenero Quintet

Inside Dreams

Parte con un bel tiro Inside Dreams, terzo album di Maurizio Mecenero, ossia con la pulsante energia di Song For Miles – dedicata al leggendario trombettista statunitense – e che è prerogativa dominante dell’intero progetto condiviso insieme a un combo di bravi musicisti composto da Andrea Bevilaqua, Giulio Faedo, Valerio Galla e Francesco Signorini, quest’ultimo anche arrangiatore dei nove brani. Il chitarrista vicentino, autore di tutte le composizioni, mette a segno un buon lavoro di jazz-fusion dal sapore autenticamente vintage, dove la musica suonata trionfa senza ombra di dubbio. Varie sono le influenze che si ritrovano “dentro al sogno” di Mecenero: da Pat Metheny (suo nume ispiratore omaggiato in Borderline) a Mark Knopfler, fino a Wes Montgomery e Mike Stern.  

La radice rock si sente tutta, specie negli assolo di chitarra che tornano puntualmente in episodi come Silver Blues (stavolta la dedica è al pianista Horace Silver), Endless Love e nella distintiva Nobody’s Land. A chiudere il disco è la romantica e piena d’atmosfera Little Infinity, eseguita solo piano-chitarra. Tra gli ospiti che arricchiscono la trama musicale, ben mescolata e meticciata, ci sono Gianluca Carollo alla tromba e Gianni Forestan al sax, più Davide Devito e Ricky Quagliato alla batteria, Federico Malaman e Davide Pezzin al basso.

 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Maurizio Mecenero, Francesco Signorini
  • Anno: 2019
  • Durata: 49:28
  • Etichetta: Preludio Records

Elenco delle tracce

01. Song For Miles
02. Take Away
03. Silver Blues
04. Endless Love
05. Crazy Day
06. Nobody’s Land
07. Come Up
08. Borderline
09. Little Infinity

Brani migliori

  1. Songs For Miles
  2. Nobody’s Land
  3. Little Infinity

Musicisti

Maurizio Mecenero: chitarra - Andrea Bevilacqua: basso - Giulio Faedo: batteria - Valerio Galla: percussioni - Francesco Signorini: pianoforte e tastiere - Gianluca Carollo: tromba (1) - Davide Devito: batteria (4, 6) - Giovanni Forestan: sax (5) - Federico Malaman: basso (1, 7) - Davide Pezzin: basso (4, 6) - Ricky Quagliato: batteria (1, 7)