ultime notizie

10-11-12 settembre: Musica da Bere 2020

  L’undicesimo appuntamento con “Musica da Bere” - che anch’essa ha dovuto fare i conti con il Covid19 - sarà una tre giorni, con un’anteprima e due serate finali con ...

Terzobinario

La prima volta

Vincitori dell’edizione 2009 del concorso Voci per la libertà-Una canzone per Amnesty, con il brano Rights Here, Rights Now!, i Terzobinario arrivano alla pubblicazione dell’album d’esordio dal titolo “La prima volta”.

 

La band mantovana fa leva sulla convincente espressività vocale di Michele Negrini e rilascia undici brani – rivolti a problematiche sociali - che vanno a collocarsi nell’abito del classico rock-italiano, ovvero quel territorio che potremmo perimetrare tra le canzoni dal forte appeal radiofonico (Le piramidi, Scivolando piano) e quelle che portano in seno una certa valenza cantautorale (L’equilibrista). I ragazzi arricchiscono gli arrangiamenti con una serie di innesti elettronici mirati, che non snaturano l’impronta decisa della band e ne estendono la matrice timbrica.

 

A corredo, la rivisitazione di Via con me, di Paolo Conte, radicalmente piegata verso una precisa identità di gruppo; e in chiusura Rights Here, Rights Now!, il brano – cantato in inglese – che ha consentito ai Terzobinario di ritagliarsi una certa notorietà.

 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Terzobinario
  • Anno: 2010
  • Durata: 40:07
  • Etichetta: Cinico Disincanto

Elenco delle tracce

01. Le piramidi  02. Scivolando piano    03. La prima volta   04. La violenza   05. Portami via  06. Come uragano   07. L'equilibrista  08. Via con me  09. Ciò che non comprendo  10. Sono stanco   11. Rights Here! Right Now!

 

Michele Negrini: voce e chitarra Marco Malavasi: tastiere Franco Manco: basso Gionata Tralli: batteria

Brani migliori

  1. L'equilibrista

Musicisti

Michele Negrini: voce e chitarra Marco Malavasi: tastiere Franco Manco: basso Gionata Tralli: batteria