ultime notizie

Domenica è il nuovo singolo di ...

  La data scelta per l’uscita di questo nuovo singolo non è una data a caso. Infatti, scegliere il 1° maggio non può che rafforzare il messaggio che il brano Domenica ...

Marydim

La stanza che mi manca

Un elogio alla levità questo gradevole e breve disco che comunica gioia di vivere persino nelle parentesi più malinconiche (Di domenica). Il merito di tale effetto è delle melodie accattivanti e orecchiabili, degli arrangiamenti puliti, e senz’altro anche della voce brillante e cristallina della cantautrice. Marydim, al secolo Mariangela Di Michele, è autrice di testi e musica di brani che cantano la vita quotidiana con divertimento (Il controsenso delle cose) e simpatia.

Un pop cantautorale che sembra mancare della “cosmologia” dei cantautori (ma forse non aspira ad averla) ma vi supplisce con la grazia e l’ironia, accompagnate da un pizzico di pepe, come nella metafora culinario-erotica di Come in uno shaker. Del resto il cibo è evocato anche in altre canzoni (Cattiva), sempre come immagine delle cose belle della vita, o all’inverso quando sono negate («finiti i cioccolatini» è metafora della fine di qualcosa di buono, come una storia d’amore, in Baracca e burattini). Un lavoro frizzante, che ha nella leggerezza il suo pregio ma anche il suo limite.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Anno: 2007
  • Durata: 21:37
  • Etichetta: UdU Records

Elenco delle tracce

01. La stanza che mi manca
02. Come in uno shaker
03. Di domenica
04. Cattiva
05. Baracca e burattini
06. Il controsenso delle cose


Brani migliori

  1. La stanza che mi manca
  2. Di domenica

Musicisti

Daniele Dibiaggio: piano e tastiere Gabriele Degrassi: batteria Giancarlo Pellicani: basso Roberto Settomini: chitarre Marco Furlan: percussioni