ultime notizie

Venerdì 1 Marzo a Buccinasco la ...

Ce l’avevo quasi fatta, l’ultimo lavoro discografico degli Alti & Bassi (clicca qui per la recensione) esce ufficialmente nei negozi e sulle piattaforme digitali il 22 febbraio, dopo un ...

Marco Masini

L’Italia e… altre storie

Tanta acqua è passata sotto i ponti da quando Marco Masini esordì nel 1990 con “Disperato” e molto in lui è cambiato nel corso degli anni, a partire dai contenuti e dai toni delle canzoni fino ad arrivare al suo modo di rapportarsi con i media e con la musica. All’inizio, era un ragazzo arrabbiato che sparava contro tutto e tutti attraverso canzoni provocatorie. Il pessimismo espresso nei suoi album era talmente incisivo dal fargli guadagnare il soprannome di “porta sfiga”, nonostante questo, nessuno è mai riuscito a mettere in dubbio il suo talento. È sempre stato impossibile, oggettivamente, farlo.
Oggi, Masini si ripropone al pubblico con questo nuovo album, L’Italia e… altre storie, che solo a prima vista appare molto lontano dai precedenti dischi. Forse i suoi estimatori storceranno un po’ il naso ascoltando canzoni quasi gioiose come Fortuna, Com’è bella la vita e Gli anni che non hai, scritta insieme a Giorgio Faletti, ma di sicuro non rimarranno delusi dalle altre tracce. Mai argomenti banali quelli che vengono trattati nei suoi testi: da critiche sociali come nella discussa L’Italia e in No professore!, a storie di amori finiti male come in Binario 36 e in L’ultimo giro di giostra, senza dimenticarsi dell’amata madre che ricorda con una piccola perla d’autore, Lontano dai tuoi angeli. Il buon vecchio Marco c’è sempre e, alla fine, poco importa se la sua rabbia non è più quella esplosiva di “Bella stronza” e “Vaffanculo”. Anche il suo tipico pessimismo c’è sempre, solo che ora passeggia a braccetto con una buona dose di ironia rendendo una traccia come Beato te molto più accattivante e piacevole di come avrebbe potuto essere senza. Un album, nel complesso, piacevole e orecchiabile.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Marco Masini
  • Anno: 2009
  • Durata: 35:04
  • Etichetta: Universal

Elenco delle tracce

01. L’Italia
02. No Professore!
03. L’Ultimo giro di giostra
04. Gli Anni che non hai
05. Com’è bella la vita
06. Lontano dai tuoi angeli
07. Fortuna
08. Beato te
09. Un po’
10. Binario 36

Brani migliori

  1. L’ultimo giro di giostra
  2. Lontano dai tuoi angeli
  3. Binario 36

Musicisti

Marco Masini: voce, tastiere, pianoforte e organo Hammond
Massimiliano Agati:
batteria
Cesare Chiodo:
basso
Simone Papi:
tastiere, pianoforte e organo Hammond
Massimo Varini:
chitarre acustiche ed elettriche
Riccardo Galardini:
chitarre acustiche
Riccardo Cherubini
: chitarre acustiche
Leonardo Dianori e Nicola Cellai
: trombe
Marco Bartolomei e Benedict Bader:
tromboni
Angelo Piazzini:
basso tuba
Luca De Corpi:
clarinetto
Orchestra Oversa:
orchestra
Filippo Martelli:
direttore di Orchestra e orchestrazione
Francesco Landi:
registrazione archi e chitarre acustiche