ultime notizie

ChitArsNova 2019 torna con tre appuntamenti

Il progetto ‘ChitArs’ nasce in seguito ad una mostra di liuteria con prova pubblica degli strumenti nel settembre 2012 a Nova Milanese, nell’ambito del ‘Festival Novart’. A dare il ...

Fausto Cigliano

L’Oro di Napoli Due

L’oro della canzone napoletana è un patrimonio inestimabile e di una certa consistenza. Non basterebbe una dozzina di album a contenerlo. Fausto Cigliano è stato temerario e già nel 2004 si è imbarcato in un’avventura che ha dato vita a L’Oro di Napoli, pregevole album in cui erano contenuti classici come Core ‘ngrato, Dicitencello vuje, ‘Na sera ‘e maggio, ‘O sole mio, e canzoni che poi lo sono diventate col tempo, ad esempio Tu si ‘na cosa grande di Modugno e ‘A città ‘e Pullecenella di Mattone. Non contento, è ritornato sul luogo del delitto, e accompagnandosi semplicemente con la chitarra classica ha pubblicato per l’etichetta Polosud L’Oro di Napoli Due. Anche qui, Cigliano ha raccolto una bella manciata di melodie e le ha interpretate con la consueta classe e l’innata raffinatezza sia vocale che interpretativa. Tra le super note si ritrovano O Sarracino di Carosone, l’appassionata Catarì(dal film Passione di Turturro) e la nostalgica Munasterio ‘e Santa Chiara. Largo spazio a brani meno noti ma altrettanto belli, tra cui Rosa ‘mmiez’ ‘e rose, ‘N’accordo in fa, Sci sci Piazza Martiri, Si monaca te faje e Fatte fa ‘a foto, da cui emerge una giocosità e una sana leggerezza che fanno sorridere. L’atmosfera si fa invece drammatica in Lacreme napulitane, canzone simbolo degli emigranti napoletani in America, interpretata in passato anche da Sergio Bruni, Mario Merola, Massimo Ranieri, Giulietta Sacco e Mina. A chiudere l’album è ‘Nu pianeforte ‘e notte, composta da Cigliano su versi del poeta Salvatore Di Giacomo. Il ‘principe’ per eccellenza della canzone napoletana mette a segno un volume due pregno di poesia ed emozione. Si spera che la serie possa proseguire e comporre così un’antologia della canzone classica napoletana “made by Cigliano”.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Anno: 2010
  • Durata: 46.22
  • Etichetta: Polosud Records

Elenco delle tracce

01. ‘O Sarracino

02. Rosa ‘mmiez’ ‘e rose

03. Catarì

04. ‘N’accord in fa

05. Lacreme napulitane

06. La padulana

07. ‘A canzone ‘e Napule

08. Sci sci Piazza dei Martiri

09. ‘A cartuline ‘e Napule

10. Aria di Pulcinella

11. Si monaca te faje

12. Fatte fa ‘a foto

13. Munastero ‘e Santa Chiara

14. ‘Nu pianeforte ‘e notte

Brani migliori

  1. Catarì
  2. ‘N’accordo in fa
  3. ‘Nu pianeforte ‘e notte

Musicisti

Fausto Cigliano: chitarra classica Marco Poeta: chitarra portuguesa (in 01 e 02)