ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

Davide Mancini

Madame Gerbelle

Davide Mancini si affida a L’Altoparlante per pubblicare il suo disco d’esordio. Le canzoni di Madame Gerbelle escono dal cassetto dopo un’intensa attività live sui palchi di mezza Europa, forti dell’esperienza del loro autore che ha nel curriculum anche una collaborazione con Mauro Pagani.
Mancini scrive prendendo spunto dalla propria autobiografia, usa parole semplici e si tiene a distanza da architetture stilistiche troppo multiformi. L’intento probabilmente è quello di risultare lieve ma non leggero, intento che però all’ascolto pare vanificato dalla poca forza delle canzoni. I brani infatti girano attorno ad un folk d’oltremanica suonato con passione e qualche saltuario esotismo posticcio (come in Maria do Santos) ma inciampano spesso nei testi infarciti di banalità generiche (vedasi il singolo Tutto il problema del mondo è la vanità). Alla chitarra vengono affiancati di volta in volta violini, fisarmoniche e ritmiche di base; ai testi citazioni da Shakespeare e Cervantes dei quali Mancini è grande appassionato, ma anche questo non basta. “Madame Gerbelle” rimane tutto sommato un lavoro onesto e dagli slanci esigui (Non esiste, con una citazione da “Creuza de ma” e la partecipazione di Simona Salis) che deve staccarsi da modelli cantautoriali triti e ritriti e cercare più di ogni cosa la canzone.
«La mia opera non è niente, è una piccola voce che si perde…» canta Mancini ad un certo punto ed è una dichiarazione di umiltà che speriamo faccia da rampa di lancio ad una crescita artistica quantomai necessaria.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Paolo Salandini & Ivan Ciccarelli
  • Anno: 2007
  • Durata: 33:26
  • Etichetta: L'Altoparlante

Elenco delle tracce

01. Maria do Santos
02. Canzone per Troisi
03. Tutto il problema del mondo è la vanità
04. Illazioni di un clown
05. La lauda del bardo
06. Les revês des anges
07. Non esiste
08. La ballata dell’utopista
09. Madame Gerbelle

Brani migliori

  1. Illazioni di un clown
  2. Non Esiste

Musicisti

Davide Mancini: voce e chitarra elettrica
Ivan Ceccarelli
: batteria e percussioni, flauto, melodica, tastiere
Franco Cristaldi
: basso elettrico.
Mauro Settegrani
: chitarre, mandolino, banjo
Carlo Cantini
: violini, dilruba, melodica
Raffaele Kolher
: tromba e flicorno
Simona Salis
: cori