ultime notizie

Esce oggi "Mamma!", il nuovo brano ...

Esce oggi Mamma!, il nuovo singolo di Giulia Mei, talentuosa cantautrice siciliana, che nonostante la giovane età è già un nome conosciuto e vanta un percorso artistico di tutto rispetto. Fresca ...

Van Kery

New Life

Il blues italiano è più vivo che mai, supportato da una fitta schiera di appassionati e musicisti che include anche il Trio catanese dei Van Kery.  Si formano nel 1999 e dopo un decennio di stand-by (2006-2016) ritrovano gli stimoli giusti per riaccendere il motore e ripartire con l’album Rebirth (2017), considerato dalla band non proprio il primo disco ma un tentativo di immortalare un periodo caratterizzato da grandi classici e primi germogli di inediti.

In questi giorni esce invece  il vero debutto New Life: un titolo che trapela rinascita, all’apparenza un capolinea dal quale può diventare l’inizio di una “nuova vita”, appunto. I Van Kery non sono di certo di primo pelo e, complice una fitta gavetta maturata sui palchi in ogni angolo dello Stivale, hanno generato un full-lenght non certo rivoluzionario ma indubbiamente quadrato, strutturato con stilismo classico e ben suonato, eludendo i rischi di risultare “datati”. I due singoli di traino sono Runaway e Chasing me, dall’humus diversificato. Il primo sferra grinta in tradizionale rock-blues che incita a darsela a gambe quando non ci si sente più se stessi in qualsiasi relazione essa sia, mentre nell’altro echeggia prima in placida ballad per poi volturarla con graffio misurato. Se One thing I learned è sporcato con riffs autoritari, il contesto si mitiga poi nella verace slow-song Perfect Love e nella sinuosa titletrack strumentale, analogamente alla traccia di chiusura Let me sleep che vaneggia, però, in atmosfere sulfuree e minimali. In generale, il Trio si muove tra caratteri “old” di Led Zeppelin,  Jeff Beck, Lynyrd Skynyrd e “new” di Greta Van Fleet e Rival Sons e lo si riscontra nelle emblematiche Not my time e Everything I do is wrong.

Ebbene,  New Life fa ripartire alla grande il cammino dei Van Kery, inoculatori di passione  e tenacia, portando a compimento l’obiettivo di esserci ancora a tutti i costi, senza mollare la presa, nonostante il decennio di stop che si diceva. La loro “nuova vita” è già cominciata e la vedo dura che ora possano smarrire stimoli ed idee, con un’anima cosi tesa ad allargare gli orizzonti, pur conservando le ispirazioni musicali con le quali si sono fatti le ossa. Brutte notizie per i detrattori del blues: ostenta ancora una forma smagliante.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Anno: 2021
  • Durata: 35:02
  • Etichetta: Vrec Music Label

Elenco delle tracce

01. Runaway
02. One thing I learned
03. Perfect Love
04. Not my Time
05. Chasing me
06. New life
07. Everything I do is wrong
08. Pick your poison
09. Let me sleep

Brani migliori

  1. One thing I learned
  2. Runaway
  3. Not my time

Musicisti

Gianluca Vancheri: voce, chitarra - Giuseppe Di Mauro: basso - Antonio Quinci: batteria