ultime notizie

Marti tornano live a Roma

Venerdì 27 Aprile – Ore 22:00 Viteculture Quirinetta Via Marco Minghetti 2, Roma Un ritorno importante nella Capitale per Marti, la band genovese capitanata da Andrea Bruschi che presenterà il ...

Valentina Lupi

Partenze intelligenti

C'è una importante realtà musicale femminile in Italia, una realtà giovane, bella e prolifica che merita di essere scovata, amata e valorizzata, che va ben oltre ciò che ci vien dato in pasto dalla tv e dalle radio (non più libere veramente, come idealizzava il buon Finardi sul finire dei lontani anni 70, ma unicamente voce delle major). E' una realtà fatta di sostanza più che di immagine, di voci limpide, di sperimentazioni, di tentativi, di autoproduzioni, di sacrifici, di aperture di concerti, di impegno, di coraggio e di tenacia. E' quella realtà che noi dell'Isola amiamo forse più di tutto, e soprattutto amiamo scovare, ascoltare, e della quale vogliamo parlare perché ciò che davvero merita possa venire a galla e guadagnarsi il proprio giusto spazio nell'immenso mare delle nuove produzioni musicali.

Facciamo finta che chi fa successo se lo merita” canta Niccolò Fabi nel suo ultimo bellissimo album con una sottile e disarmante ironia. Bene, facciamo in modo, vorremmo dire, che chi se lo merita questo successo possa pian piano conquistarlo, assaporarlo, goderlo senza per forza dover proporre un prodotto commerciale (e Fabi ne è un esempio lampante, senza dubbio). Valentina Lupi è una cantante e cantautrice che questo ambìto “successo” se lo meriterebbe e se lo meriterà sicuramente. Non a caso, anche lei come Fabi, Gazzè e molti altri artisti romani, ha iniziato il suo percorso artistico proprio dallo storico club Il Locale di Roma, fra le altre cose. Già finalista al Premio Tenco e al Concorso L'Artista che non c'era, Valentina è un'artista che ha colpito l'attenzione di noi dell'Isola da tempo.

Questo suo terzo lavoro, un disco piccolo ma importante (cinque sono in tutto i brani), rappresenta per Valentina una ripartenza, e proprio il tema del viaggio è il filo conduttore di questa nuova avventura musicale. Valentina Lupi ha infatti già all'attivo due album, ma è proprio in questo terzo lavoro che rivela una nuova raggiunta consapevolezza, una maturità (non solo vocale evidentemente) che le da modo di mettere a nudo l'anima, con grande coraggio e una voce intensa e aggraziata. Un disco cantautorale dai suoni nuovi, moderni e vivaci, ma nel contempo un disco che si rivela dolcemente, proprio grazie alla bella voce di Valentina. E' lei che prende per mano e accompagna l'ascoltatore nel suo viaggio, premettendogli di entrare nella sua anima e coglierne i colori. La Lupi è artista sensibile ma forte, il viaggio è in fondo solo una metafora ed è l'amore comunque a reggere i fili, a spingere il cammino, a permettere di respirare. Anche quando l'atmosfera si fa sospesa, sembra di essere in apnea, e la voce dell'artista appare l'unica via da seguire.

Testi scritti a mano in un foglietto ripiegato all'interno, parole accuratamente scelte, tracciate e cantate con delicato trasporto. Ascoltare questo Ep, tenerlo tra le mani, bersi di seguito tutte e cinque le tracce, assaporarle magari chiudendo gli occhi, si rivela essere la vera “partenza intelligente” per un nuovo viaggio interiore. Un piccolo ma grande dono, un gioiello racchiuso in uno scrigno, un momento di quiete per fermarsi a far pace con se stessi e curarsi le ferite. Quello di cui non sapevamo, forse, di aver bisogno.

Bisogna essere pesci, resistere in apnea, lasciarsi alla corrente” è un esercizio quotidiano che la musica, certa musica (sicuramente la musica di Valentina Lupi) può alleggerire e rendere infine un vero piacere.

(foto di Valeria Magri)

 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Matteo Scannicchio, Maurizio Mariani e Valentina Lupi
  • Anno: 2015
  • Durata: 16:00
  • Etichetta: Goodfellas

Elenco delle tracce

01. Circolo vizioso
02. Partenze intelligenti
03. Reduci
04. I Pesci
05. La signora che tesse la tela

Brani migliori

  1. Partenze intelligenti
  2. I Pesci

Musicisti

Valentina Lupi: voce  -  Matteo Scannicchio: piano, synt, organi, programmazioni  -  Maurizio Mariani: basso, chitarre