ultime notizie

Insegnare ai giovani e cantare la ...

Giovedì 18 Ottobre alle 19,30, nel Food store ‘Questione di Gusto’ in Via Pusterla 45 a Brescia (tel. 030/337788) verrà presentato il nuovo disco di Roberto Guarneri, “Storie ...

Il Fieno

Riverberi

Riverberi è un disco rock di nove tracce, che viaggia su un confine temporale e musicale ampio, attingendo a volte da sonorità legate al fine millennio con echi o se preferite ”riverberi” della seconda metà degli anni Ottanta, e a volte a soluzioni molto più vicine ai giorni nostri, queste ultime usate molto di più nel disco di esordio I Vivi, entrato nella cinquina del Premio Tenco come opera prima. Forse proprio l’attesa di questa nuova uscita, viste le premesse, lasciava immaginare un percorso di continuità sul solco già tracciato, e invece le direzioni diverse hanno prevalso.

I testi, scritti e cantati da Gabriele Bosetti, trasmettono l’esigenza di una maggiore introspezione, oltre una  malinconia latente che non sfocia però nella tristezza. E’ forse l’incertezza e la paura di rischiare sul presente e sul futuro prossimo, atteggiamento che segna un rifiuto a vivere con maggiore spensieratezza la realtà. Sicuramente questo immaginario e queste scelte tematiche di matrice new wave / post punk si sposano bene con  la scelta delle soluzioni sonore, almeno nei brani più riusciti, che mutano verso un suono più cupo e ricercato, ma che ben veste le composizioni che si allontanano un pochino dalla forma canzone per volteggiare tra accenni di psichedelia e cavalcate sonore che si fermano alle soglie del post-rock.

Il suono del disco è riconoscibile, omogeneo, con la produzione di Lele Battista che regala, in particolare con le sue  tastiere e in generale negli arrangiamenti, quel collante che fa funzionare il viaggio. Non è ancora probabilmente l’album della maturità, ma rappresenta un passaggio corposo verso l’acquisizione di una sempre maggiore personalità musicale che non tarderà a esprimersi maggiormente, raccogliendo e sintetizzando in avanti quanto fatto di buono anche in questo disco.

Foto di Gianluca Mingotto

 

 

 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Lele Battista e Il Fieno
  • Anno: 2018
  • Durata: 34:38
  • Etichetta: Uma Records

Elenco delle tracce

01. Everes
02. Galassie
03. 1983
04. Lucertole
05. Canzone semplice
06. Porno
07. Due ragazzi immaginari
08. Lotus
09. Levanto

Brani migliori

  1. Due ragazzi immaginari
  2. Galassie
  3. Lucertole

Musicisti

Gabriele Bosetti: voce  -  Alessandro Viganò: basso   -  Gianluca Villa: chitarre, synth  -  Paolo Soffientini: batteria, percussioni  -  Lele Battista: piano, synth  -  Raffaele Kohler: fiati in Porno