ultime notizie

Un’altra Italia, nuovo singolo di ...

L’artista è colui che riesce a esprimere attraverso la sua opera pensieri, emozioni, sentimenti che appartengono a tutti e in cui ognuno può riconoscersi. Una volta c’erano gli intellettuali ...

Blugrana

Salvami

Le vele del terzo lavoro di lungo respiro per i Blugrana, uscito nel 2019 in co-produzione con Cristiano Sanzeri presso i cantieri dei Giardini Sonori di Piacenza, sono gonfie e spiegate di purissima e poderosa aria rock. Un soffio costante su tutti i 10 brani, giustamente impetuoso come non può essere altrimenti, ma domato dai Blugrana con sapiente maestria come chi ha navigato da parecchi anni sugli oceani delle scene musicali.

La band piacentina ha mosso i primi passi nel 2003 e dopo tanti porti di attracco dove esibire il proprio talento e qualche cambio nella ciurma, ha finalmente trovato la giusta calibratura ed ha sfruttato tutte le forze dei loro capitani: a Marcello Mautone (voce e chitarra) e Biagio Serio (batteria), membri storici e fondatori, si sono uniti Matteo Cavanna  (chitarra) e Marco Marzaroli (basso) . Il risultato del nuovo sodalizio è Salvami, un concept album che come una mappa del tesoro guida l’ascoltatore attraverso le visioni musicali della band .

Melodie ed esperienze vissute si sono radicate negli anni ed hanno lasciato una traccia indelebile e spesso sofferta: vivere delle propria musica come di ogni altra forma artistica impone di saper accettare e affrontare grandi investimenti emotivi ed un impegno oltre la misura perché spesso la realtà porta più delusioni che soddisfazioni e non sempre i duri sforzi vengono riconosciuti o premiati. I Blugrana non hanno mai mollato ed hanno continuato a sognare e gioire dei risultati raggiunti ed il messaggio di fondo per tutti coloro che ascoltano questo disco è di credere nelle proprie passioni anche di fronte al qualunquismo dominante della società contemporanea, perché ad ogni uomo la vita ogni giorno pone davanti difficoltà e disillusioni.

Istantanea di questo pensiero di fondo è il video del primo singolo Ora sei…cosa sei?: un cortometraggio musicale – e non una semplice clip usa e getta – con protagonista un gladiatore romano rubato a tempi passati e perso nella Roma moderna – decadente e sub-urbana. Sono spariti i fasti e i manierismi e la realtà che lo circonda è principalmente cruda e anonima mentre il protagonista vaga come un naufrago della propria destinazione ma soprattutto della propria identità. Sapere chi siamo e sapersi districare dentro ad una realtà che spesso è solo fatta di apparenza o di cartoline illusorie è la sfida per ognuno di noi e i Blugrana in questa ricerca provano a darci la loro rotta.

Il disco scivola via veloce in un solo fiato: le chitarre senza timori si alternano dalle più distorte all’acustica inanellando sempre su più tracce le onde sonore più dure come le più melodiche e dolci, la base ritmica di basso e batteria forniscono la solida chiglia su cui infrangersi e scandiscono le virate del vascello mentre il sapiente capitano con le linee vocali quasi sempre armonizzate e raramente distorte guidano la ciurma e gli ascoltatori verso il nuovo porto d’approdo: sia un isola hard-rock al limite del progressive, sia un atollo di una dolce ballata, sia un porto metropolitano dalle banchine hip hop, sia una scogliera ricamata da pareti punk-grunge .

Al termine di questo viaggio sui mari musicali restiamo sospesi come davanti ad antiche colonne d’Ercole ed il suono si tronca sulla richiesta d’aiuto “dammi la mano e salvami “ come se l’ancora fosse stata mollata e l’ascoltatore - ma credo in generale tutta l’umanità - dovrà essere il fondale a cui tutti noi ci dovremo aggrappare.

Credits: Juzaphoto

 

 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Blugrana e Cristiano Sanzeri
  • Anno: 2019
  • Etichetta: Rec Media

Elenco delle tracce

01. Ora sei…cosa sei ?
02. Stoner 
03. Verità 
04. Bellissimo 
05. Mi hanno detto 
06. Vivido 
07. Melina 
08. Pezzi
09. Attimo 
10. Salvami

Brani migliori

  1. Ora sei…cosa sei?
  2. Vivido
  3. Attimo

Musicisti

Marcello Mautone: voce - Biagio Serio: batteria - Matteo Cavanna: chitarra - Marco Marzaroli: basso