ultime notizie

Esce oggi "Mamma!", il nuovo brano ...

Esce oggi Mamma!, il nuovo singolo di Giulia Mei, talentuosa cantautrice siciliana, che nonostante la giovane età è già un nome conosciuto e vanta un percorso artistico di tutto rispetto. Fresca ...

Fabrizio Poggi & Chicken Mambo

Spirit & Freedom

Nel nuovo album Fabrizio Poggi e i suoi Chicken Mambo ripartono esattamente da dove ci hanno lasciato con il precedente, splendido, Mercy. Il sublime brano d’apertura I’m on my way ci introduce subito allo spirito del disco, siamo ancora tra i confini del blues e dello spiritual, con un canto tradizionale che è ormai diventato un inno di libertà per gli afroamericani. Fabrizio Poggi ed il suo gruppo sono affiancati da ospiti straordinari come Charlie Musselwhite, un pezzo di storia dell’armonica blues, e i The Blind Boys of Alabama uno dei più famosi gruppi gospel del momento.


Sarà proprio questa collaborazione tra Poggi e grandissimi musicisti d’oltreoceano la vera cifra stilistica di questa nuova fatica, che testimonia almeno due aspetti importanti: la grande fama che questo schivo ed umile artista ha saputo conquistarsi sul campo agli occhi di artisti incredibilmente famosi e la bravura che dimostra insieme ai suoi fidi compagni di viaggio nel suonare alla pari con questi mostri sacri del blues. «Spirit & Freedom non sono soltanto due parole distinte: unite insieme, sono un luogo dell’anima» così scrive Poggi nel libretto del disco, ed è proprio così, questo disco è davvero luogo d’incontro tra queste due facce di un’unica medaglia «non c’è spiritualità senza libertà e non c’è libertà senza spiritualità», così continua nella sua riflessione e non possiamo che dargliene atto. Tuttavia, aggiungo io, è forse l’amore sincero per la vita, per le persone che lo circondano (in primis la moglie Angelina) a mettere in moto questo circolo virtuoso capace di produrre veri e propri capolavori.


Quali canzoni menzionare tra quelle che compongono questi settanta minuti abbondanti di grande musica? Mai scelta fu più ardua… se proprio devo sbilanciarmi direi I shall be released di Bob Dylan che vede un prezioso cameo di Marco “Python” Fecchio alla chitarra elettrica, una Halleluia da brividi con quell’organo hammond suonato da uno Stefano Intelisano in stato di grazia; l’intima e toccante Spiriritual che ci fa conoscere ed apprezzare la voce della cantante texana Debbi Walton; la commovente, è il caso di dirlo, Mr. Boiangles con la voce di un’altra cantante texana di classe Tish Hinojosa, la struggente Heaven stood still del compianto Willy DeVille che vede la partecipazione straordinaria di Flaco Jimenez all’accordeon… basta però, mi fermo qui altrimenti davvero dovrei citarle tutte.


Era possibile realizzare un disco ancor più bello del precedente? Io direi che questo sensibile cultore del blues, che risponde al nome di Fabrizio Poggi, ci è riuscito in pieno con questo nuovo album indubbiamente più virato al folk ma di ineguagliabile bellezza, dunque non lasciatevelo sfuggire.
 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Angela Megassini e Fabrizio Poggi
  • Anno: 2010
  • Durata: 71:21
  • Etichetta: Ultrasound

Elenco delle tracce

01. I’m on my way - feat. The Blind Boys of Alabama, Charlie Musselwhite
02. I shall be released
03. Stayed on freedom - feat. Guy Davis, Augie Meyers
04. Halleluja
05. In my hour of darkness - feat. Mickey Raphael
06. I heard the angels singin’ - feat. Eric Bibb, Maud Hudson, Garth Hudson
07. They killed Him
08. Jesus called me in Heaven - feat. Brian Standefer
09. Spiritual - feat. Debbi Walton
10. My peace - feat. Nora Guthrie
11. Jesus Christ
12. Mr. Bojangles - feat. Tish Hinojosa
13. We shall not be moved
14. He was a friend of mine - feat. Kevin Welch, Ron Knuth, Mike Blakely
15. Heaven stood still - feat. Flaco Jimenez
16. Live forever - feat. Billy Joe Shaver
17. Glory Glory - feat. Guy Davis, Augie Meyers, Donnie Price
18. Spirit and Freedom (Martin Luther King - Memphis 1963)
 

Brani migliori

  1. I'm on my way
  2. Mr. Bojangles
  3. Heaven stood still

Musicisti

Fabrizio Poggi: voce, armoniche, accordeon diatonico, washboard
Maurizio Fassino: chitarre, cori
Gianfranco Scala: chitarre, ukulele, banjo, mandolino
Bobby J. Sacchi: fisarmonica, cori
Roberto Re: basso elettrico, piano
Stefano Bertolotti: batteria, percussioni
Ospiti:
Charlie Musselwhite: armonica (1)
The Blind Boys of Alabama: voci (1)
Marco “Python” Fecchio: seconda chitarra solista (2)
Lavita Kerley Williams: cori (2, 4, 5, 9, 12, 13)
Areasa Quinton: cori (2, 4, 5, 9, 12, 13)
Erica Opizzi: cori (2, 4, 5, 7, 8, 11, 13, 15, 16), voce (5)
Guy Davis: armonica (3, 17), chitarra acustica (3, 17), voce (3, 17), banjo (17)
Augie Meyers: organo farfisa (3), accordeon (17)
Texas Hill Country Gospel Choir: cori (3)
Stefano Intellisano: organo hammond (4, 5, 8, 12), organo (7), piano wurlitzer (12)
Betti Verri: cori (4, 7, 11, 13), voce (6, 13)
Mickey Raphael: armoniche (5)
Maud Hudson: voce (6)
Eric Bibb: voce (6)
Garth Hudson
: organo hammond (6)
Brian Standefer: violoncello (8)
Debbi Walton: voce (9), cori (12)
Nora Guthrie: voce (10)
Tish Hinojosa: voce (12), cori (12)
Ron Knuth: fiddle (14)
Kevin Welch: cori (14)
Mick Blakely: cori (14)
Kelley Mickwee: cori (14)
Annie Acton: cori (14)
Shan Kowert: cori (14)
Flaco Jimenez: accordeon (15)
Billy Joe Shaver: voce (15)
Donnie Price: contrabbasso (17)
Texas Hill Country Gospel Mass Choir: cori (17)