ultime notizie

Mille anni ancora - 3 settembre a ...

Continua, in direzione ostinata e (giustamente) contraria la voglia di ricordare uno dei padri della nostra storia musicale, Fabrizio De André. Come sempre molti gli artisti e le band che ...

Tinsagu Project

Storia di Hana

Dietro il particolare nome Tinsagu Project, si celano le personalità artistiche di Walter Lupi, celebre e quotato chitarrista acustico di estrazione classica di cui ci siamo già interessati in passato, e la mezzosoprano giapponese Akiko Kozato, laureata alla National University of Fine Arts and Music di Tokyo e diplomata in canto lirico presso il Conservatorio di Musica Lucio Campiani di Mantova. Storia di Hana, il loro cd di esordio sotto questa sigla non è recentissimo, ma datato 2015. Dopo averlo ascoltato e letto attentamente il corposo libretto allegato abbiamo pensato fosse necessario comunque segnalarlo, data la particolarità e valenza artistica. Storia di Hana è un progetto complesso. Tutti i brani sono arrangiamenti tratti da canti e danze popolari provenienti dalla tradizione nipponica. Un concept album che narra, appunto, la vita di Hana, dalla sua nascita nel 1868, in un piccolo villaggio di pescatori, fino alla sua “scomparsa”, intesa non come morte fisica, perché di lei non si saprà dove sia finita e come sia deceduta. Nel mezzo tutte le sue traversie ed esperienze: il matrimonio, la nascita di sua figlia e, ma Hana non lo saprà mai, delle sue nipoti che riusciranno a venire in possesso del suo diario.

Tinsagu Project è l’incontro di due culture grazie agli arrangiamenti strumentali curati da Walter Lupi, che con la sua chitarra crea un vestito sonoro che descrive alla perfezione canti all’apparenza lontanissimi dalla nostra tradizione, ma resi più vicini, in questo caso, dalla musica. Il cd e il libretto che lo accompagna vanno approfonditi di pari passo. Leggere l’esaustiva spiegazione di ogni traccia, ognuna delle quali parla di un periodo della vita di Hana, ci permette di conoscere meglio una cultura distante dalla nostra. Per meglio capire l’evoluzione della vicenda, è presente anche una cartina particolareggiata del Giappone che segnala l’evolversi del racconto. Dal punto di vista musicale la chitarra classica di Walter si conferma ispirata e di grande qualità, e trova giovamento nell’essere affiancata alla particolare e suadente voce di Akiko Kozato. Tinsagu (balsamina, pianta erbacea con proprietà antiinfiammatorie) Project è consigliato non solo agli amanti delle sei corde, ma anche a chi, appassionato di world music e di altre culture, voglia avvicinarsi ad un mondo a noi lontano.

 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Walter Lupi
  • Anno: 2015
  • Durata: 51:34
  • Etichetta: Autoprodotto

Elenco delle tracce

01. Hiraita Hiraita
02. Tanchame
03. Tinsagu nu Hana
04. Asadoya Yunta
05. Otemoyan
06. Tanko Bushi
07. Takeda no Komiuriuta
08. Kokiriko Bushi
09. Hanagasa Ondo
10. Hokkai Bon Uta
11. Soran Bushi
12. Tonkorihechiri
13. Yaikatekara
14. Tinsagu nu Hana (reprise)

Brani migliori

  1. Tanchame
  2. Tinsagu nu Hana
  3. Tanko Bushi

Musicisti

Walter Lupi: chitarra classica, percussioni, koto  -  Akiko Kozato: voce